menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovani e lavoro: contributi per favorire assunzioni nelle imprese

La Camera di commercio di Padova ha pubblicato un nuovo bando per sostenere l'occupazione giovanile: 100mila euro di contributi a fondo perduto alle attività che assumono personale entro i 35 anni di età

Un contributo a fondo perduto per le imprese padovane che assumono a tempo indeterminato personale entro i 35 anni di età già presente in azienda o da inserire ex novo. Un incentivo che cresce (8mila euro) per chi assume un dottore di ricerca, con l’obiettivo di favorire la presenza in azienda di collaboratori altamente qualificati.

IL BANDO. Sono i requisiti chiave del nuovo bando promosso dalla Camera di commercio di Padova per sostenere l’occupazione giovanile. 100mila euro il fondo messo a disposizione dall'ente per cercare di contenere il fenomeno sempre più dilagante di giovani diplomati ma anche laureati e inoccupati, costretti ad anni di attesa prima di entrare in maniera stabile nel mondo del lavoro e dall'altra parte aziende che, complice la crisi, faticano ad aprire le loro porte. Il bando è on line e può essere scaricato dal sito www.pd.camcom.it e le domande potranno essere presentate dal 16 luglio al 31 dicembre 2012 (fino ad esaurimento dei fondi a disposizione).

VICINI ALLE IMPRESE E AI GIOVANI. "Continuare ad affiancare le imprese e le nuove generazioni è il nostro principale obiettivo - afferma il presidente della Camera di commercio di Padova Roberto Furlan - a maggior ragione in questo momento di profonda crisi economica, politica e finanziaria, che ci continua a porre tutti nella piena incertezza relativamente ai tempi di uscita dal tunnel".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento