menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

IMU & co, Confesercenti: "Lunedì 17 data drammatica per l'impresa"

I commercianti si trovano a dover pagare in un'unica giornata i contributi, le ritenute d'acconto, l'Iva (per i versamenti mensili), il primo acconto della Tares e la prima rata dell'Imu. Il 1° luglio a Padova la fiaccolata a favore del commercio

"Sarà un vero e proprio salasso che molti commercianti non saranno in grado di pagare in un’unica soluzione con relativi ritardi e ulteriori sanzioni". È lo scenario che preannuncia Nicola Rossi, presidente della Confesercenti di Padova, contestualmente alla scadenza di oggi, lunedì 17 giugno.

IMU&CO. "Una vera data drammatica per centinaia di imprese padovane - sentenzia Rossi - Data in cui i commercianti si troveranno a pagare in un’unica giornata i contributi, le ritenute d’acconto, l’Iva (per i versamenti mensili), il primo acconto della Tares (tassa sui rifiuti), senza contare le imposte a seconda dei diversi settori. Ma soprattutto si troveranno a pagare la prima rata dell’Imu sui negozi e sui magazzini, sui ristoranti e sugli alberghi".

PRESSIONE FISCALE. Secondo i dati dello studio di Confesercenti Nazionale sulla situazione della pressione fiscale, con il 12 giugno è terminato il periodo annuale entro cui l’impresa lavora esclusivamente per lo Stato. Più della metà dei giorni di lavoro nell’anno sono quindi destinati alle tasse. "Nonostante le recentissime dichiarazioni dei rappresentanti del Governo - continua Rossi - l'abbassamento della pressione fiscale è più che mai una priorità che non può essere risolta con qualche misura tampone. O avviene subito uno “shock fiscale positivo” come l’ha chiamato Bonanni (segretario della Cisl) o nei prossimi mesi ci troveremo migliaia di piccole e medie imprese non più in grado di sostenere il mercato".

FIACCOLATA PER IL COMMERCIO. "Anche nella nostra provincia rischiamo migliaia di chiusure silenziose che peseranno drammaticamente sul nostro territorio - conclude il presidente della Confesercenti -  Appuntamento importantissimo per salvare il commercio nella nostra provincia, lunedì 1 luglio con una fiaccolata a favore del commercio, delle piccole medie imprese e del nostro territorio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento