Economia Piazza Bardella

Grigoletto: "Ipotesi di sospensione tassa soggiorno in bassa stagione"

L'assessore ai Tributi del comune di Padova, ha incontrato lunedì il consiglio direttivo dell'Ascom. Prevista una riduzione dell'Imu dal 10,4 al 10 per mille per gli immobili produttivi come negozi, uffici e capannoni

Il consiglio direttivo Ascom a cui ha presenziato anche l'assessore Grigoletto

L'Imu che per negozi, uffici e capannoni vede l'aliquota scendere dal 10,4 al 10 per mille e l'ipotesi di una tassa di soggiorno "sospesa" per la bassa stagione, per evitare di dirottare i turisti nelle località che non la applicano. Sono questi i due interventi (il primo quasi certo, il secondo allo studio) che l'assessore ai Tributi e al bilancio del comune di Padova, Stefano Grigoletto, ha comunicato lunedì al consiglio direttivo dell'Ascom riunito, sotto la presidenza di Patrizio Bertin, nella sede di piazza Bardella. Primo incontro di una serie che lo stesso Bertin ha anticipato in apertura di riunione e che vedrà protagonisti, tra gli altri, gli assessori al Commercio, al Turismo e alla Sicurezza confrontarsi coi componenti del "parlamentino" dell'Ascom.

RIDUZIONE PRESSIONE FISCALE. Prodigo di dati e affatto tenero col governo centrale che "drena" risorse facendo ricadere la responsabilità sulle amministrazioni locali, Grigoletto si è detto convinto della necessità, per quanto è nelle possibilità dell'amministrazione, di ridurre una pressione fiscale che in Italia non ha eguali e che è una delle cause per cui le imprese faticano a rimanere sul mercato. "Basterebbe che lo Stato - ha detto Grigoletto - che ha un bilancio di oltre 800 miliardi di spese correnti, limasse lo "zero virgola" per liberare i cittadini dalle odiose tassazioni sulla casa".

TRE NUOVI PARCHEGGI. "Le tasse - ha detto il presidente Bertin - sono il cruccio più grande delle imprese. Logico che cominciassimo dall'assessore Grigoletto un giro d'orizzonte sulle problematiche della città". Problematiche che hanno riguardato anche la viabilità alla quale - è stato detto sia dall'assessore che dai consiglieri dell'Ascom - manca una cartellonistica corretta. "Abbiamo già individuato - ha detto ancora l'assessore - tre nuovi siti per i parcheggi perchè siamo convinti che si possa anche allargare la zona pedonale purchè il centro sia comunque accessibile per chi arriva con l'auto".ascom riunione grigoletto1-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grigoletto: "Ipotesi di sospensione tassa soggiorno in bassa stagione"

PadovaOggi è in caricamento