rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Economia

L'inflazione in città sale, siamo a +0,9% ad ottobre e 3,6% annua

Gli indici dei prezzi al consumo di ottobre sono stati elaborati tenendo conto delle limitazioni, differenziate a livello regionale, definite dalle normative nazionali e locali per contrastare la pandemia causata dal Covid-19

Gli indici dei prezzi al consumo di ottobre sono stati elaborati tenendo conto delle limitazioni, differenziate a livello regionale, definite dalle normative nazionali e locali per contrastare la pandemia causata dal Covid-19. Quelli relativi all'inflazione in città rilevano che la variazione tendenziale annua è +3,6% e quella congiunturale mensile è pari a +0,9%. A livello nazionale l'Istat comunica che la variazione tendenziale annua è +3,0% e quella congiunturale mensile +0,7%.  L’impianto dell’indagine sui prezzi al consumo, basato sull’utilizzo di una pluralità di canali per l’acquisizione dei dati, ha continuato a consentire di ridurre gli effetti negativi del più elevato numero di mancate rilevazioni sulla qualità delle misurazioni della dinamica dei prezzi al consumo. Le modalità con le quali la situazione che si è venuta determinando è stata via via affrontata sono illustrate nella Nota metodologica del comunicato stampa diffuso oggi dall’Istat nella quale viene anche ricordato che gli indici ai diversi livelli di aggregazione, sia nazionali sia locali, che hanno avuto una quota di imputazioni superiore al 50% (in termini di prezzi mancanti e/o di peso), sono segnalati mediante l’utilizzo del flag “i” (dato imputato).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'inflazione in città sale, siamo a +0,9% ad ottobre e 3,6% annua

PadovaOggi è in caricamento