Bitonci: «La circolare sulla Flat Tax emanata dall'Agenzia dell’entrate chiarisce dubbi e criticità sull'accesso al nuovo regime forfettario»

Il sottosegretario al Mef, Massimo Bitonci, rassicura su dubbi e criticità sull'accesso al nuovo regime forfettario

«La circolare sulla Flat Tax emanata dall'Agenzia dell’entrate chiarisce dubbi e criticità sull'accesso al nuovo regime forfettario. Possono utilizzare l’imposta flat al 15 per cento i professionisti, le imprese familiari e le aziende coniugali -purché non gestite in forma societaria - con ricavi fino a 65mila euro. Sono ammessi al regime anche gli ‘ex praticanti’ che iniziano una nuova attività, anche se la esercitano prevalentemente nei confronti dei datori di lavoro dove hanno svolto il periodo di praticantato obbligatorio». Così il Sottosegretario al Mef Massimo Bitonci.

Circolare

«La circolare - sottolinea Bitonci - chiarisce anche che l’eventuale eccedenza dei contributi previdenziali e assistenziali versati da un contribuente fiscalmente a carico può essere dedotta dai familiari previsti dall'art. 433 del codice civile e che, grazie alle modifiche normative inserite nella legge di bilancio 2019, i contribuenti che erano in regime semplificato perché non presentavano i requisiti ai fini dell’applicazione del regime forfettario, possono applicare questo regime a partire dal 2019 poiché sono venute meno le cause di esclusione. Non occorre presentare nessuna opzione o comunicazione. Potranno accedere alla flat anche i professionisti che sono titolari di quote societarie la cui attività è riconducibile a quella da loro svolta in regime forfettario purché provvedano nel corso del 2019 a mettersi in regola eliminando la causa inibitoria».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Famiglia si sbronza per "dimenticare" il parente morto: 17enne sviene, i genitori sfondano la porta del pronto soccorso per farlo curare

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Fermati dalla polizia mentre acquistano cocaina. L'amara sorpresa, sono due agenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento