menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercato “contadino” chilometri zero presto in tutti i quartieri

Dopo il successo della vendita di prodotti direttamente dai produttori ai consumatori in piazza De Gasperi, il Comune vuole replicare l'iniziativa in tutti i quartieri. Restyling anche per il mercato in piazza delle Erbe

Comprare patate, cipolle, pesche, meloni e quant'altro offre la stagione direttamente da chi questi prodotti li produce, piace ai padovani di piazza De Gasperi dove, dal 2010, ogni venerdì dalle 8 alle 13 viene allestito il mercato “contadino” gestito da Cia, Coldiretti e Confagricoltori con dieci bancarelle.

Un riscontro talmente positivo da convincere l'assessore al Commercio, Marta Dalla Vecchia, ad esportare l'iniziativa anche negli altri quartieri di Padova. Il regolamento per la diffusione del mercato “chilometri zero” è già pronto, in attesa dell'approvazione in consiglio comunale. “La possibilità di comprare prodotti certificati direttamente dai produttori sta avendo molto successo – dichiara l'assessore - e continueremo con questo metodo, facendolo gestire dalle tre associazioni di categoria". Ciascun Quartiere è già stato invitato ad indicare un giorno a settimana e una piazza in grado di ospitare il mercato.
 
Novità in arrivo anche per il mercato di piazza delle Erbe, che invece sarà ridisegnato: bancarelle di uguali dimensioni, spazi definiti e stesso colore – bianco e blu - per tutte.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento