menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Padova, la gettonata zona San Carlo

Padova, la gettonata zona San Carlo

Mercato Immobiliare, nel 2011 cala il valore delle abitazioni

Stando ai dati di Tecnocasa c'è un calo dell'1,1% dovuto alla minore disponibilità di spesa degli acquirenti. Ancora buone le domande di locazione di studenti e lavoratori mentre le zone più ambite sono quelle vicino agli ospedali e a San Carlo

Calano dell’1,1% le quotazioni delle abitazioni nei primi mesi del 2011: è questo il primo dato eclatante della ricerca di Tecnocasa sul mercato immobiliare.

CHI COMPRA COSA. Secondo i dati forniti, c’è un generale calo nelle richieste dovuto alla minore disponibilità di spesa degli acquirenti: in altre parole, la crisi colpisce ancora. I contratti di compravendita vengono effettuati soprattutto tra padovani provenienti da altri quartieri: un dato che è in controtendenza rispetto a un anno fa quando ad acquistare erano soprattutto extracomunitari. Si acquista per affittare, tengono bene le richieste di studenti e lavoratori, oppure per uso diretto. L’immobile più gettonato pare essere il trilocale con box auto.

ZONE PIU’ RICHIESTE. E veniamo al capitolo zone. Le più richieste sembrano essere quelle di San Carlo e quelle degli Ospedali. La prima perché ben servita dai mezzi, dai servizi come le Poste, dai centri commerciali e dai parcheggi. Un trilocale, qui, si può acquistare anche a 120mila euro.

OSPEDALI. Per quanto riguarda zona Ospedali, sono molto richieste via Forcellini (soprattutto dalle giovani coppie), S.Camillo e via Facciolati, zone ulteriormente migliorate in seguito agli ultimi interventi di manutenzione. Per tutte queste vie importante è la vicinanza al nosocomio, al Centro storico e alle facoltà universitarie. Per lo più le abitazioni in questione sono palazzine e appartamenti degli anni ’50,’60, ’70. Per affittare una camera si va dai 200 euro in su.

PREZZI IN CALO. Calano i prezzi in zona Madonna Pellegrina, S.Rita e Voltabarozzo: zone più accessibili e che hanno portato ad un aumento delle domande, soprattutto di affitto. E calano anche le quotazioni dell’Arcella (dove costa di più via Aspetti), Savonarola, San Girolamo, San Giuseppe e Palestro: qui per un trilocale si richiedono 200mila euro. Molto evidente la minore disponibilità di spesa degli acquirenti rispetto ad un anno fa.

ZONE PIU’ O MENO PRESTIGIOSE. Terranegra in quanto zona residenziale con molte villette è una delle più costose: per una villetta nuova si arrivano a spendere anche 500mila euro. Meno prestigiosa ma cara S.Osvaldo, mentre meno prestigiosa, meno richieste e meno care sono le periferie e la stazione.

Stabili Sacra Famiglia, Mandria, Paltana e Basso Isonzo.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento