Economia

Federalberghi Veneto, Monica Soranzo confermata vicepresidente regionale

Monica Soranzo, presidente di Padova Hotels Federalberghi Ascom Confcommercio, è stata confermata (con il collega Walter De Cassan di Federalberghi Belluno Dolomiti) vicepresidente di Federalberghi Veneto, la maggiore rappresentanza turistico-alberghiera del territorio regionale

Monica Soranzo, presidente di Padova Hotels Federalberghi Ascom Confcommercio, è stata confermata (con il collega Walter De Cassan di Federalberghi Belluno Dolomiti) vicepresidente di Federalberghi Veneto, la maggiore rappresentanza turistico-alberghiera del territorio regionale. Rimarrà in carica fino al 2024.

Federalberghi Veneto

Lo ha deciso all’unanimità il Consiglio Direttivo di Federalberghi Veneto, riunitosi in videoconferenza. Imprenditori del turismo, entrambi hanno una lunga esperienza all’interno delle organizzazioni di settore dei loro territori, attenti conoscitori delle dinamiche sindacali, ricoprendo anche incarichi nazionali. Massimiliano Schiavon, presidente di Federalberghi Veneto, ha così commentato: «Con la precedente nomina del vicario e oggi dei due vicepresidenti si definisce la compagine direttiva dell’Unione regionale. Le competenze e le professionalità dei miei colleghi, nessuno escluso, permetteranno di rilanciare la nostra progettualità dopo un periodo di estremamente critico per il settore. Ci aspettano tante sfide all’orizzonte, da affrontare tutti assieme».

Monica Soranzo

Afferma Monica Soranzo: «Sono contenta di aver accettato questa carica perché il Veneto ha bisogno di un gran lavoro in questo momento di ripresa. Dobbiamo ripartire e lavorare uniti per un obiettivo comune». Intanto va segnalata la convenzione sottoscritta da Federalberghi Veneto con Federfarma Veneto per consentire agli ospiti e al personale delle strutture ricettive, di effettuare tamponi rapidi in farmacia a prezzi calmierati. Per i turisti stranieri è prevista la refertazione in lingua inglese. «L’accordo prevede - sottolinea Soranzo - una tariffa scontata per la fornitura di kit alle imprese alberghiere e per l’esecuzione dei tamponi al personale, dipendente e stagionale, delle stesse, incentivando così la prevenzione dei contagi ed eventuali programmi volontari di controlli periodici da parte degli albergatori».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federalberghi Veneto, Monica Soranzo confermata vicepresidente regionale

PadovaOggi è in caricamento