Economia

La nuova giunta di Confapi: «Ancora più uniti al fianco delle imprese»

L’Assemblea elettiva dei soci aveva già rinnovato la propria fiducia al presidente Carlo Valerio, confermandolo alla guida delle piccole e medie imprese del territorio per il prossimo triennio

Il presidente, Carlo Valerio

Nominata la giunta che affiancherà il presidente di Confapi Carlo Valerio alla guida dell’associazione. A Mauro Schiavon (Schiavon Inox) il ruolo di vicepresidente vicario, nuovi ingressi di Mauro Bergamaschi (Baap Bergamaschi) e Luigi Bazzolo (Vebi Istituto Biochimico), che si aggiungono a Lino Bruni (Cemes), Gianna Pamich (Pastelli) e Andrea Tiburli (General Fluidi). «Una squadra in grado di rappresentare al meglio il nostro tessuto imprenditoriale e di affrontare le sfide a cui siamo chiamati».

La squadra

Adesso c’è anche la squadra. L’Assemblea elettiva dei soci di Confapi Padova, a fine giugno, aveva rinnovato la propria fiducia al presidente Carlo Valerio, confermandolo alla guida delle piccole e medie imprese del territorio per il prossimo triennio. Il Consiglio Direttivo, che si è riunito al Fenice Green Energy Park, ha ora deliberato la composizione della Giunta di Presidenza così come da lui proposta. La squadra vede un nuovo ruolo per Mauro Schiavon, titolare di Schiavon Inox s.r.l. e già tesoriere dell’Associazione, ora anche vicepresidente vicario. Due gli ingressi: quelli di Mauro Bergamaschi, general manager di Baap Bergamaschi s.r.l. (azienda di Caselle di Selvazzano specializzata nella vendita e manutenzione di estintori, impianti antincendio, materiale antinfortunistico e primo soccorso), e di Luigi Bazzolo, titolare di Vebi Istituto Biochimico s.r.l. (azienda di Borgoricco che, con le sue due divisioni, si occupa sia di soluzioni per l’igiene e la salute dell’ambiente domestico, civile e industriale, sia di soluzioni specifiche per la cura di viso, corpo e capelli). Si aggiungono ai riconfermati Lino Bruni, titolare di Cemes s.r.l. e già nel Direttivo nazionale di Confapi Sanità; Gianna Pamich, titolare di Pastelli s.r.l., e Andrea Tiburli, Amministratore delegato di General Fluidi e già nella Giunta nazionale di Unionmeccanica Confapi. La Giunta non è ancora al completo, ma lo diventerà nelle prossime settimane, dopo i rinnovi legati alle Categorie settoriali e ai Gruppi di interesse.

Valerio

«È una Giunta in grado di rappresentare al meglio il nostro tessuto imprenditoriale e le sue esigenze», afferma il Presidente Valerio. «Mi piace definirla una “famiglia allargata”, in cui più figure, ognuna con le sue competenze e peculiarità, hanno deciso di mettersi a disposizione della comunità, aiutando gli altri imprenditori nelle sfide che saremo chiamati ad affrontare. Mi riferisco in particolare alla rivoluzione tecnologica del lavoro, con la sinergia tra industria e ricerca, e più ancora alla valorizzazione del capitale umano, nonché al percorso legato alla transizione ecologica e digitale. Stiamo vivendo tutti un momento certamente difficile, ma al contempo pieno di opportunità. Noi ci stiamo impegnando per coglierle. Lo facciamo rimettendoci in gioco e, allo stesso tempo, consolidando ulteriormente i nostri strumenti. Puntiamo a crescere, rafforzando Veneto Più s.r.l. come ente di formazione per lo sviluppo delle competenze delle aziende. Ma anche sviluppando ulteriormente Confapi Credit come struttura leader della finanza agevolata e del credito, e S.Pa.D.A. - la Scuola Padovana di Direzione Aziendale - come strumento per trasmettere la cultura manageriale all’interno della piccola e media impresa, dialogando sempre più proficuamente con l’Università».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nuova giunta di Confapi: «Ancora più uniti al fianco delle imprese»

PadovaOggi è in caricamento