menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Enel cerca operai per impianti di produzione distribuzione a Padova

I requisiti richiesti sono il diploma quinquennale tecnico, preferibilmente ad indirizzo elettrico, elettronico, meccanico, un'età compresa tra i 18 e i 29 anni, residenza nelle località indicate e possesso di patente B

Ecco un'opportunità di lavoro da non perdere per i giovani residenti in Veneto e nel Padovano. Enel sta cercando diplomati per attività operative sui propri impianti di produzione e distribuzione collocati nelle regioni del Nord.

CONTRATTO DI APPRENDISTATO. I requisiti richiesti sono: diploma quinquennale tecnico, preferibilmente ad indirizzo elettrico, elettronico, meccanico, un’età compresa tra i 18 e i 29 anni, residenza nelle località sotto indicate e possesso di patente B. Sono richieste inoltre capacità di lavorare in gruppo e di risoluzione dei problemi, orientamento al cliente, sensibilità ai temi della sicurezza. L’inserimento avverrà con contratto di apprendistato professionalizzante nell’ambito del quale è previsto un articolato percorso di formazione e affiancamento, col supporto di un tutor aziendale.

CV. Per sottoporre la propria candidatura, è sufficiente cliccare qui e seguire le istruzioni per inviare il curriculum vitae. Si consiglia a chi in passato aveva inviato il proprio cv a Enel di effettuare nuovamente la pubblicazione.

Di seguito l'elenco delle località interessate:

Prov. di VENEZIA: Venezia, Campagna Lupia, Camponogara, Dolo, Fiesso d’Artico, Fossò, Marcon, Martellago, Mira,  Mirano, Noale, Pianiga,  Quarto d’Altino, Salzano, Santa Maria di Sala, Spinea, Stra, Venezia-Località Chirignago, Venezia-Località Mestre, Venezia  – Località Malcontenta, Mira-Località Gambarare, Scorzè, Vigonovo, Campolongo Maggiore, Meolo

Prov. di TREVISO: Treviso, Mogliano Veneto, Preganziol,Casale sul Sile,  Zero Branco, Casier, Fontanelle, Monastier,  Morgano, Paese, Quinto di treviso, Roncade, S.Biagio di Callalta, Silea, Villorba; Vittorio Veneto (centro) – Revine Lago – Cappella Maggiore – Tarzo – Farra d’Alpago – Colle Umberto – Fregona – Puos d’Alpago – Sarmede – Cordignano – Godega di Sant’Urbano-Orsago-Pieve d’Alpago-Caneva-Refrontolo-San Pietro di Feletto-San Vendemiano-Tambre d’Alpago-Conegliano-Mareno di Piave -Pieve di Soligo-Ponte nelle Alpi-San Fior-Chies d’Alpago-Santa Lucia di Piave -Susegana

Prov. di PADOVA: Padova, Codevigo, Massanzago, Noventa Padovana, Piove di Sacco, S.Urbano, Vigonza, Villanova di Camposampiero, Arzergrande, Correzzola, Cadoneghe

Vicenza

Rovigo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento