Quarta giornata delle Minifiere del lavoro al Centro per l’Impiego

Sono stati 23 i colloqui ieri durante le selezioni promosse dall'amministrazione provinciale in collaborazione con l’agenzia “Obiettivo Lavoro”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Minifiere del lavoro per cercare figure professionali specifiche mirate alle esigenze del territorio. Si è svolto ieri il quarto incontro organizzato dall’amministrazione provinciale al Centro per l’Impiego di Padova, in collaborazione con l’agenzia “Obiettivo Lavoro”.

“Queste minifiere – ha spiegato l’assessore provinciale alla Formazione e Lavoro Massimiliano Barison – rappresentano uno strumento utile per mettere a contatto la domanda e l’offerta di lavoro in modo mirato. L’obiettivo dei nostri nove Centri per l’Impiego, infatti, è di adottare una strategia di orientamento sempre più specifica rispetto alle competenze richieste dal mercato. Si tratta di momenti di confronto utili anche a capire quali sono le figure più cercate e quindi ad indirizzare chi cerca occupazione verso corsi di riqualificazione e formazione che abbiano poi uno sbocco lavorativo concreto”.

Durante la mattinata i responsabili delle selezioni, con il supporto degli operatori del Cpi specializzati nel “matching” (l’incontro tra domanda e offerta di lavoro), hanno svolto 23 colloqui con altrettanti candidati. Le figure professionali ricercate erano: due fresatori, un tornitore, un carpentiere/saldatore, un trapanista. I candidati non idonei sono stati comunque inseriti in un database a disposizione del Cpi per essere contattati successivamente per altre eventuali offerte di lavoro in linea con le loro esperienze.

I più letti
Torna su
PadovaOggi è in caricamento