menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Presentazione di "Open day donna"

Presentazione di "Open day donna"

Padova verso il 3° Open day donna con le sue 37.869 imprenditrici

Provincia euganea regina in Veneto per imprenditoria femminile e nona in Italia. Il 26,6% delle cariche imprenditoriali padovane sono ricoperte da donne. In questo contesto prende il via l'evento di mercoledì 1° ottobre

Da più di un decennio ormai Padova continua a essere capitale veneta per numero di donne imprenditrici sul totale complessivo provinciale degli imprenditori, mentre nel confronto con il dato nazionale la provincia si piazza al 9° posto con un’incidenza dell’1,8%. In questo contesto ci si avvicina alla terza edizione dell'"Open day donna" 2014, il grande evento legato alla promozione e allo sviluppo dell’imprenditoria femminile, mercoledì 1 ottobre al Gran Teatro Geox

DATI PADOVA. Con 37.869 imprenditrici operative in provincia (dati Infocamere al 30 giugno 2014, estratti dal Registro imprese della Camera di Commercio di Padova), le donne padovane titolari d’impresa rappresentano il 20,1% del totale delle cariche imprenditoriali femminili a livello regionale (187.944 imprenditrici). Nel confronto, invece, con il totale degli imprenditori attivi a livello provinciale il dato evidenzia come più di un quarto (26,6%) degli imprenditori padovani sia donna.

CONSULENZE GRATUITE. L’Open day donna è un evento che permette a tutte le donne d’impresa, siano esse aspiranti, neo-imprenditrici, oppure imprenditrici già avviate, di ricevere consulenze gratuite e formazione manageriale da parte di un pool di oltre 30 esperti, scelti dalle associazioni di categoria rappresentative del mondo imprenditoriale locale, da funzionari camerali e regionali. L’evento è promosso e organizzato dal comitato per l’imprenditoria femminile della Camera di Commercio di Padova, presieduto da Stefania Brogin, in collaborazione con le associazioni di categoria padovane.

ZILIO. Tra le novità portanti del programma di questa terza edizione ci sarà la collaborazione con Expo Milano 2015, stimolando le imprese a trazione femminile a sfruttare sempre più il valore aggiunto dell’internazionalizzazione. A testimoniare l’importanza dell’evento è lo stesso presidente della Camera di Commercio di Padova, Fernando Zilio: “L’Open day donna è diventato ormai vero punto di riferimento per tutto il Nordest con informazioni, consulenze e seminari gratuiti per aspiranti imprenditrici e imprenditrici già in attività. La donna porta un forte contributo di competenze e conoscenze, creatività e capacità gestionali - spiega Zilio - perciò occorre ulteriormente stimolare e rafforzare l’apertura culturale legata al fare impresa al femminile, affinché si crei un contesto sempre più favorevole all’abbattimento delle ultime resistenze".

INTERNAZIONALIZZAZIONE. Fra i temi centrali del ricco programma di attività formative di quest’anno ci sarà l'internazionalizzazione, per far conoscere alle imprese partecipanti le opportunità della nuova programmazione europea. Come sottolinea Stefania Brogin, presidente del comitato per l’imprenditoria femminile di Padova, “quest’anno vogliamo spingere le imprese femminili a guardare con maggiore fiducia ai mercati esteri, ad internazionalizzarsi per cogliere tutte le opportunità competitive che ruotano attorno al grande evento dell’Expo2015. Inoltre cercheremo di spiegare e trasmettere alle imprenditrici tutte le possibilità e gli strumenti legati alla nuova programmazione europea".

OPPORTUNITÀ DI LAVORO. Dopo le quasi 800 adesioni dell’edizione 2013, quest’anno l’Open day donna punta a superare il tetto delle mille iscrizioni (ad oggi le imprenditrici iscritte sono circa 700, provenienti da tutto il Nordest ma per la maggior parte attive in provincia di Padova). Di certo, intanto, c’è il raddoppio dei seminari in programma, 24, e l’ampliamento delle consulenze gratuite a disposizione in una non-stop che coprirà l’intera giornata. Open day donna non sarà solo una giornata di aggiornamento, ma punterà anche a creare opportunità di lavoro concrete. Dalle ore 19.30 scatterà un’azione di matching: una piccola borsa del lavoro femminile per mettere in contatto tra di loro le donne che fanno impresa e permettere loro di conoscere il cliente o il fornitore che stanno cercando da sempre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento