menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Padova: avviare un’impresa è più veloce, ma costa più della media Ocse

Stando ai dati riportati dalla Banca Mondiale nel rapporto 'Doing business in Italia nel 2013' mettere in piedi un'azienda in alcune città del Belpaese, come quella veneta, è molto più veloce rispetto alla media Ocse. Ovunque, però, è risultato un po' più costoso

Fare impresa a Padova ha i suoi vantaggi.

PIU' VELOCE. Stando ai dati riportati dalla Banca Mondiale nel rapporto 'Doing business in Italia nel 2013’ delle tredici città e sette porti italiani presi in esame, infatti, Padova è risultata una delle più fertili per avviare un’impresa: solo sei giorni di procedure rispetto alla media di 12 dell'Ocse, l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico.

FATTORI IN ESAME. Il rapporto si basa su 5 fattori: avvio d'impresa, ottenimento dei permessi edilizi, trasferimento di proprietà immobiliare, risoluzione di dispute commerciali e commercio transfrontaliero marittimo.


PIU' COSTOSO. Per chi vuole avviare un’azienda, però, a Padova e non solo non ci sono unicamente dati positivi: in tutte e 13 le città esaminate ci vuole oltre il 12% del reddito procapite, contro il 4,5% della media Ocse. Dei costi necessari, oltre il 72% riguardano quelli notarili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento