menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un patto per rilanciare l'agricoltura e il suo ruolo di tutela dell'ambiente

Parte da palazzo Moroni la proposta della Cia di sottoscrivere la "Carta di Matera", per rilanciare il ruolo e lo sviluppo dell'agricoltura e tutelare il paesaggio e l'ambiente. Presto incontri anche con gli altri 103 Comuni della provincia

Sono 750 le aziende agricole presenti nel comune di Padova e iscritte alla Camera di Commercio. Un pezzo di economia importante che ha deciso di farsi sentire. Un patto con gli agricoltori è stato sottoscritto oggi a palazzo Moroni dal sindaco Flavio Zanonato e il presidente della Cia Claudio D'Ascanio. Il progetto proposto dalla Cia è la "Carta di Matera", per rilanciare il ruolo e lo sviluppo dell'agricoltura e tutelare il paesaggio rurale e l'ambiente.

La Cia nelle prossime settimane incontrerà gli altri sindaci dei 103 comuni della provincia, con l'obiettivo di sottoscrivere un vero e proprio patto con gli agricoltori. "Viviamo in una regione che ha consumato gran parte del suolo per usi artificiali (11%) – sottolinea il presidente D'Ascanio – sarà assolutamente necessario porre freno a questo uso dissennato del territorio. Con questa iniziativa vogliamo coinvolgere tutta la società in una missione che porterà beneficio, sviluppo e sostenibilità al nostro paese, nel nostro interesse e soprattutto in quello delle generazioni future".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento