Agna, occhio di riguardo dell'amministrazione comunale per l'occupazione locale

Assunti due disoccupati per svolgere attività di pubblica valenza. Previsto anche un nuovo bando

Due disoccupati già assunti per svolgere attività di pubblica valenza, e un nuovo bando all'orizzonte: il Comune di Agna si dimostra molto attivo sul fronte delle politiche del lavoro ed a sostegno dell’occupazione locale.

DOPPIA ASSUNZIONE

A darne notizia è lo stesso Sindaco di Agna Gianluca Piva, che ricopre anche il ruolo di responsabile dei servizi sociali del suo Comune ovviamente senza compenso ed alcuna indennità di posizione. A breve inizieranno a lavorare per il Comune due persone in stato di disoccupazione, che nei prossimi mesi saranno impiegati in attività lavorative tramite i nuovi voucher di prestazione occasionale denominati “Prestò”. Saranno impiegati, come prevede il progetto sociale che li coinvolge, in attività di pubblica valenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“RIPARTIRE CON AGNA”

In questi giorni, inoltre, il Comune ha pubblicato un nuovo bando per lavori di pubblica utilità con un cofinanziamento della Regione Veneto, la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e del Comune stesso. Il progetto, chiamato “Ripartire con Agna”, è finalizzato all’inserimento lavorativo di una persona disoccupata di lunga durata. «Tali azioni sociali – spiega Gianluca Piva, Sindaco di Agna - sono rivolte a persone attualmente in difficoltà lavorative e che stanno cercando un loro reinserimento nel mondo del lavoro. I requisiti necessari per l’ammissione e riportati nel bando sono consultabili nel nostro sito internet all’albo pretorio. Le domande devono pervenire entro il 13 febbraio prossimo. In questa fase di crisi stagnante e perdurante – conclude il Sindaco – la nostra Amministrazione sta comunque sostenendo il mondo del lavoro con fatti e non con parole. Per informazioni scrivere a servizi.sociali@comune.agna.pd.it  o rivolgersi direttamente all’assistente sociale comunale durante gli orari di ricevimento disponibili sul sito www.comune.agna.pd.it».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «La nostra super Bubi ha guadagnato un passaggio per il Paradiso»: Lavinia ci ha lasciati

  • Zaia, nuova ordinanza: «Tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero in Veneto»

  • Due padovane in difficoltà lungo la Strada delle 52 Gallerie: interviene il soccorso alpino

  • Live - Sfiorata la tragedia in ospedale. Ancora positivi di ritorno da Corfù

  • Mancato utilizzo della mascherina: chiusi per 5 giorni cinque bar della città

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento