menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Porta la sporta", una campagna per il riuso

Venerdì mattina uno stand di Informambiente sarà allestito di fronte alle poste di via Vigonovese. L'assessore Zan e lo staff del settore Ambiente forniranno informazioni sul nuovo servizio di raccolta domiciliare e distribuiranno borse riutilizzabili

Il comune di Padova aderisce alla settimana nazionale "Porta la sporta". Fino al 23 aprile, una settimana per abituarsi all'uso della borsa riutilizzabile abbandonando i sacchetti monouso.

In concomitanza con l'avvio della raccolta differenziata porta a porta che inizierà lunedì 2 maggio a Camin, Granze, Isola di Terranegra e San Gregorio, venerdì, dalle 9 alle 12 in uno stand di Informambiente allestito di fronte alle poste di via Vigonovese, l'assessore all'Ambiente Alessandro Zan con lo staff del settore Ambiente saranno a disposizione dei cittadini per fornire informazioni utili sul nuovo servizio di raccolta domiciliare e distribuire borse riutilizzabili.
 
Nell'anno in cui è entrato in vigore il divieto di utilizzo dei sacchetti di plastica per l'asporto delle merci, la campagna "Porta la sporta", promossa da Comuni Virtuosi, Wwf, Italia Nostra, Touring Club Italiano e Adiconsum, celebra il suo secondo anno di vita ribadendo che la vera sfida non è tanto quella di produrre articoli usa e getta con materiali meno impattanti, quanto piuttosto di modificare in chiave sostenibile quei comportamenti improntati a uno spreco di risorse e di energia, capaci di emergenze ambientali che il pianeta non è più in grado di sostenere.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento