menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Chiara Rossetto col premio

Chiara Rossetto col premio

Da 10 e lode, ancora: Molino Rossetto riceve il Premio Aziende Eccellenti

L'azienda di farine di Pontelongo è stata inserita per la seconda volta tra le piccole e medie imprese da 10 e lode d’Italia, individuate da Global Strategy come le vere eccellenze produttive del Paese

Un bis a dir poco gradito: Molino Rossetto ha ricevuto anche quest'anno il Premio Aziende Eccellenti 2019. Per l’azienda di Pontelongo, guidata da Chiara e Paolo Rossetto, si tratta della seconda volta in Borsa Italiana a Palazzo Mezzanotte per la consegna di questo prestigioso premio assegnato da Global Strategy.

Il premio

L’evento, intitolato “Sostenibilità e Creazione di Valore. Un binomio da ricercare”, quest’anno è stato dedicato al rapporto tra le PMI italiane e le tematiche ESG (Environmental, Social, Governance). Le Aziende eccellenti d’Italia sono state individuate, come ogni anno, dall’OsservatorioPmi di Global Strategy, società di consulenza strategica e finanziaria, arrivato quest’anno all’undicesima edizione. Global Strategy ha analizzato un universo di riferimento di 10.800 aziende italiane, distribuite su tutto il territorio nazionale, e il cui VdP (Valore della Produzione) è compreso tra i 20 e i 250 milioni di Euro nel manifatturiero e nei servizi e tra i 20 e i 500 nei settori del commercio. Tra le oltre 10mila aziende di partenza, sono 722 quelle che possono fregiarsi del titolo di Azienda Eccellente: si tratta di aziende che negli ultimi cinque anni sono state capaci a livello aggregato di saper coniugare crescita dimensionale (Valore della Produzione che è aumentato in 5 anni del 68%) con una marcata efficienza operativa (l’indice Return on Sales % è praticamente raddoppiato passando dal 6,3% del 2013 al 12,2% del 2017), e che di fatto costituiscono, da nord a sud, la spina dorsale dell’eccellenza produttiva italiana.

I commenti

Spiega Antonella Negri-Clementi, Presidente e Ceo di Global Strategy: «Dai dati di quest’anno emerge in modo sempre più nitido il profilo dell’eccellenza italiana,. Parliamo di realtà che hanno saputo trovare nicchie di mercato nelle quali sono diventate vincenti in tutto il mondo. Imprenditori mai soddisfatti, propensi a compiere operazioni straordinarie e che, per rafforzare il posizionamento competitivo della propria azienda, non hanno paura di aprire la compagine societaria. I loro risultati indicano una maturità imprenditoriale che si manifesta anche con una maggiore attenzione alla buona governance e alle persone». Entusiasta Chiara Rossetto, amministratore delegato dell'omonima azienda: «Un riconoscimento basato su attente analisi, che premia quindi la nostra crescita oggettiva ma che si affianca ad una parallela crescita di notorietà del nostro brand. Siamo particolarmente orgogliosi che quest'anno il focus fosse sulla sostenibilità, poiché rappresenta un valore a cui quotidianamente ci ispiriamo».

Chiara Rossetto sul palco-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento