menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La presentazione del portale "Padova Job": il futuro di commercio, turismo e servizi

C'è una realtà commerciale, terziaria e turistica che è sana e può contare su iniziative come quella presentata e che unita agli obiettivi di welfare e formazione

Ufficialmente è nato mercoledì mattina ma l’averlo messo in rete da qualche settimana, gli permette di vantare già qualche numero non proprio banale: 404 aziende registrate, 158 annunci caricati, 160 utenti e 82 candidature ricevute. Stiamo parlando di PadovaJob, il portale del lavoro del terziario e del turismo presentato nella sala conferenze della Camera di Commercio di Padova nel corso del convegno “Commercio, Turismo e Servizi: il futuro del lavoro per Padova e provincia” promosso dall’Ente Bilaterale Terziario Padova e dall’Ente Bilaterale Turismo Padova e Terme Euganee.

I dati sul Veneto

Un convegno che, al di là della promozione del portale (www.padovajob.it) ha avuto il merito di mettere a fuoco cosa significhi oggi occupazione nel comparto del commercio, del turismo e dei servizi in provincia di Padova e, più in generale, in Veneto.
sto”. Il mercato del lavoro ha visto la conferma che in Veneto i posti persi dal 2008 sono stati completamente recuperati: 67,9% il tasso di occupazione (77,1% gli uomini, 58,7% le donne); 5,6% il tasso di disoccupazione (21% quello giovanile); 2.185.000 gli occupati in totale, 130 mila i disoccupati (32.700 quelli tra i 15 ed i 24 anni), 872mila gli inattivi. Tutto questo in un quadro economico che vede un Pil regionale al +0,5%, una produzione industriale al +1,6% ed un export al + 2,1%.

Gli Enti bilaterali

Ecco allora che gli Enti Bilaterali diventano importanti perché offrono opportunità concrete ad aziende e lavoratori e considerati i numeri che esprimono (6.926 aziende, 71.630 occupati) rappresentano, come ha rilevato Faè, una quota intorno al 14% dell’intero panorama terziario con il turismo che, per dirla con Gottardo, offre positive opportunità. C'è dunque una realtà commerciale, terziaria e turistica in provincia di Padova che è sostanzialmente sana e che può contare, come hanno sottolineato anche Bodon, Bernalda e Moccia, su iniziative come quella presentata e che unita agli obiettivi di welfare e formazione può rappresentare un elemento di consolidamento del mercato del lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento