Economia Zona Industriale / Lungargine Gerolamo Rovetta, 28

Professione Impresa protagonista del Festival del Crowfunding

«La nostra missione - spiega Raffaele Zanon di Professione Impresa - è quella di divulgare la cultura del crowdfunding sostenendo persone ed organizzazioni nella realizzazione del loro progetto»

Al Crowdfunding Festival, in programa dal 13 al 16 luglio presso il Fenice Green Energy Park di Padova (Lungargine Gerolamo Rovetta 28), è presente il progetto Iridials. Lo ha creato un gruppo di professionisti provenienti da diversi ambiti, che ha unito le proprie competenze ed esperienze per metterle al servizio del crowdfunding. «La nostra missione - spiega Raffaele Zanon di Professione Impresa, tra i motori di Iridials e dello stesso Festival - è quella di divulgare la cultura del crowdfunding sostenendo persone ed organizzazioni nella realizzazione del loro progetto, aiutandole a concretizzarne potenzialità e valore, a partire dalla condivisione del loro stesso obbiettivo». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Siamo dei ‘concreti visionari’, convinti - prosegue Zanon -che ogni impresa umana nasca da una visione, ma che è solo quando idee ed immaginazione si confrontano con il pragmatismo dell’economia reale che si soddisfano bisogni di persone e società: coniugare eccellenza e creatività nella risoluzione di problemi concreti è ciò che ci piace fare. Le sfide che abbiamo davanti oggi parlano di innovazione tecnologica, di trasformazione digitale, di transizione ambientale, da perseguire anche attraverso coesione sociale e sviluppo di territori e comunità, fondamentali nella peculiarità italiana». Anche molti amministratori locali, come l'assessore regionale all'ambiente Fabio Scoccimarro hanno fatto visita allo spazio allestito da Professione Impresa attratti dal progetto Iridials.

Zanon Lodi-2

Molti dei componenti del progetto hanno lavorato per mesi da remoto, partecipando a corsi e riunioni che hanno attratto professionisti da ogni parte d'Italia. Il Festival è stata anche l'occasione per trovarsi tutti insieme. Lo strumento del crowfundig, se compreso, può essere una grande opportunità non solo per imprenditori e aziende ma anche per la pubblica amministrazione. Divulgare quindi, è una delle priorità di Iridials. Far conoscere peculiarità e potenzialità, con semplicità, in modo diretto. «Crediamo - sottolinea ancora Zanon - che il modello finanziario partecipativo del crowdfunding sia il più adatto per cogliere tutte le opportunità di trasformazione e sviluppo che il nuovo contesto post pandemia sta delineando. Soprattutto per il nostro Paese. Che tu sia un rappresentante della pubblica amministrazione o del terzo settore, di un’impresa grande o piccola, di una start up o semplicemente hai un progetto da realizzare, possiamo accompagnarti nel percorso di finanziamento attraverso il crowdfunding, garantendo il giusto approccio, gli strumenti più adatti e la strategia migliore».

Zanon Scoccimarro-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Professione Impresa protagonista del Festival del Crowfunding

PadovaOggi è in caricamento