menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ambulanti, arriva il maxi-rinnovo pluriennale delle concessioni: «La fine di un incubo»

«Possiamo direche con questo provvedimento mandiamo in archivio anni di preoccupazioni per migliaia di famiglie che, per un’assurda normativa europea, hanno operato nell’incertezza più totale per un arco temporale durato ben dieci anni»

Un “annus horribilis” per tutto il mondo del commercio ma soprattutto per il commercio ambulante si chiude con una buona notizia: le concessioni per i posteggi nei mercati e nelle fiere saranno rinnovate, in automatico, dai comuni del Veneto per i prossimi dodici anni. In altre parole: da qui al 31 dicembre del 2032, basta patemi d’animo susseguenti alla possibilità di perdere la concessione.

Concessioni

Dichiara il presidente degli ambulanti della Fiva Confcommercio Veneto e di Fiva Ascom Padova, Ilario Sattin: «Grazie alla fattiva collaborazione con l’assessore regionale Roberto Marcato abbiamo raggiunto un traguardo importantissimo per il quale ci siamo battuti da anni. Il nostro obiettivo è sempre stato quello di dare certezze ai nostri colleghi ed oggi siamo lieti di poter dire di averlo raggiunto». Entro sei mesi i comuni avvieranno d’ufficio la verifica dei requisiti utili per il rinnovo delle concessioni. «Possiamo dire - continua Sattin - che con questo provvedimento mandiamo in archivio anni di preoccupazioni per migliaia di famiglie che, per un’assurda normativa europea, la famigerata Bolkestein, hanno operato nell’incertezza più totale per un arco temporale durato ben dieci anni». Dunque, per le circa 10mila imprese del comparto che operano nel Veneto, si profila un Natale che, seppur di grande sofferenza e di incassi ridotti anche del 90% dovuti alle note limitazioni per covid, avrà almeno la consolazione che, una volta superata la pandemia, il lavoro potrà svolgersi con la tranquillità che potrà derivare dall’assenza della spada di Damocle di un mancato rinnovo delle concessioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento