menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Saldi, domani la “Notte bianca” apre le danze ai super affari

Conto alla rovescia per i patiti dello shopping a prezzi super scontati. Da domani e per un massimo di 60 giorni partono gli attesi saldi di "fine" stagione. Iniziative in tutta la provincia, con negozi aperti fino a tarda ora e manifestazioni in piazza

Saldi al via, domani 2 luglio, in tutta Italia con data unificata. Una partenza che promette bene, dato che, già nel primo giorno i dati degli scorsi anni ricordano che si totalizza già almeno il 15% del totale, arrivando a toccare il 30% del giro di affari nei primi tre giorni. 50 milioni di euro il volume complessivo di introiti che si attendono i commercianti padovani dai saldi estivi.
 
Il debutto dunque domani con, in tutta la provincia, iniziative nei centri urbani per la “Notte dei Saldi”, un’idea che ormai da 6 anni Confesercenti ha lanciato per accogliere questo evento.
 
PADOVA. Nel capoluogo i negozi saranno eccezionalmente autorizzati all’apertura fino alle 24. Tema degli eventi a contorno della manifestazione, il ballo, come viene evocato dal sottotitolo della manifestazione: "Ballando sotto le stelle".
 
CITTADELLA. Nell’alta Padovana a Cittadella i negozi creeranno una sorta di grande centro commerciale naturale all’interno delle mura con musica e spettacoli.
 
ESTE. Nella bassa, a Este, in centro i negozi resteranno aperti fino alle 23.30 con le vie chiuse al traffico, spettacoli di buskers e artisti di strada.
 
PIOVE DI SACCO. Anche Piove accoglierà i saldi con la notte bianca dei saldi, negozi aperti fino alle 24.
 
MASERÀ. Anche il comune di Maserà ha previsto una Notte dei Saldi il 16 luglio durante la quale i negozi del paese si trasferiranno con degli stand nelle vie del centro e potranno tenere aperto fino a mezzanotte
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento