rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
LA RINASCITA

La produzione industriale sale del 4,9%. Superati i livelli pre Covid

Il presidente Santocono: «Il sistema produttivo padovano mostra solidità, competitività e fiducia verso il futuro. Per alcuni indicatori, la produzione delle nostre imprese registra un incremento superiore alla media regionale»

Nel secondo anno di pandemia, l’industria della provincia di Padova conosce un’importante quanto rapida crescita arrivando a superare i livelli di produzione pre-Covid e a registrare, nell’ultimo trimestre, per alcuni indicatori, performance migliori rispetto alla media regionale.

L'indagine

Secondo l’indagine VenetoCongiuntura, l’analisi congiunturale sull’industria manifatturiera, realizzata da Unioncamere del Veneto su un campione di circa 400 imprese della provincia di Padova con almeno 10 addetti, l’attività manifatturiera nel periodo ottobre-dicembre 2021 registra una variazione congiunturale destagionalizzata del +4,9% (+11,1% la variazione non destagionalizzata). L’aumento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente è invece del +14,2%, al di sopra del dato regionale di 2,7 punti percentuali. Una crescita quest’ultima che risente del fatto che nel quarto trimestre del 2020 l’attività manifatturiera era ancora in pieno recupero dei livelli pandemici. Nella media dell’intero anno la produzione aumenta del +17,5%, e rispetto al periodo pre-pandemia (il 2019), l’incremento è pari al +5%.

Le previsioni

Ottimistiche anche le previsioni degli imprenditori padovani riferite ai primi tre mesi del 2022: in media il 52,8% delle imprese ritiene che si assisterà a un nuovo aumento della produzione, a fronte di un 13,7% di imprenditori pessimisti e un 33,5% di coloro che pensano che la produzione permarrà sugli stessi livelli attuali. Un sentiment che conferma dunque il clima di fiducia esistente.

Santocono

«Il sistema produttivo padovano – commenta il presidente della Cciaa di Padova, Antonio Santocono- ha mostrato e continua a mostrare solidità, competitività e fiducia verso il futuro. A certificarlo è la rapida crescita che hanno conosciuto le imprese manifatturiere, in particolare, nell’ultimo trimestre del 2021 e il significativo superamento da parte di queste ultime dei livelli di produzione pre-pandemia. Livelli produttivi che, per alcuni indicatori, vedono le imprese del nostro territorio crescere maggiormente rispetto alla media regionale. Abbiamo assistito e assistiamo ad una ripresa che, come emerso anche a livello regionale, corre molto velocemente probabilmente anche per effetto di un importante aumento della domanda. È necessario supportare le nostre imprese in questa fase di disallineamento domanda-offerta causato dalle difficoltà legate agli approvvigionamenti e alla scarsa disponibilità di manodopera. Per questo continueremo a mantenere viva la nostra capacità di ascolto del territorio e a mettere in campo azioni volte alla valorizzazione del nostro vivace tessuto produttivo».

I numeri

Più nel dettaglio, nel quarto trimestre 2021 la variazione del fatturato totale rispetto allo stesso periodo del 2020 risulta in aumento del +19,6%, in linea con l’andamento della produzione. In media nel 2021, il fatturato registra una crescita del +20,7% e del + 10,5% rispetto al 2019, dati anche questi ultimi che vedono la città del Santo collocarsi al di sopra della media regionale. Sul fronte degli ordinativi, in media d’anno, quelli esteri hanno segnato una performance, pari a +21,7%, migliore di quella degli ordini interni che hanno registrato un +16,3%, mentre nell’ultimo trimestre del 2021, i dati mostrano una riduzione tendenziale degli ordini esteri (+11,3%) rispetto agli ordini interni (+15,1%). In rapporto al periodo pre-pandemia, la ripresa è stata più marcata per gli ordinativi provenienti dai mercati esteri, +19,1%, rispetto a quelli provenienti dal mercato interno, +15,6%. A confermare l’andamento positivo della produzione padovana nel 2021 anche il dato sul grado di utilizzo degli impianti con un valore medio annuo pari al 74,7% e superiore ai livelli del 2019 di 2,3 punti percentuali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La produzione industriale sale del 4,9%. Superati i livelli pre Covid

PadovaOggi è in caricamento