menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Taxi, al via gli aumenti: ritoccati i tariffari con prezzi più alti del 5%

L'adeguamento risponde alle richieste delle associazioni di categoria ed è in vigore dal 1° gennaio scorso: la corsa minima passa da 5,20 a 5,50 euro

L’ultima giunta comunale dell’anno ha accolto le richieste avanzate dalle associazioni di categoria: sono scattati dal 1° gennaio scorso gli aumenti sulle tariffe dei taxi padovani. Un ritocco che prevede un +5% in media sui prezzi delle corse.

LE NOVITÀ. La corsa minima dei taxi, pari a 1,6 chilometri, costa quindi 5.50 euro a fronte dei 5.20 di prima. Con il nuovo tariffario però, è stato posto per la prima volta un tetto sul costo di un taxi chiamato durante il servizio notturno (dalle 22 alle 6) da un punto qualsiasi della città: la tariffa, valida solo per chiamate dalla stazione, è di 11 euro.

UN ANNO FA: LA PROTESTA CONTRO LE LIBERALIZZAZIONI

LE TARIFFE. Una corsa corsa minima (esclusi i supplementi) comprensiva dello scatto iniziale + km. 1,650 o  6 minuti  e 30 di sosta costerà  5,50 euro la tariffa diurna (dalle 6.00 alle 22.00) e 7,89 euro la notturna (dalle 22.00 alle 6.00). Queste le altre tariffe:
- tariffa 1 “Area 1” – perimetro confini comunali (a base multipla) € 1,11 diurna e € 1,25 notturna;
- tariffa 2 “Area 2” – dai confini comunali e fino a 50 km dai confini (a base multipla) € 1,72 diurna e  € 1,87 notturna;
- tariffa 3 “Area 3” – extraurbana, oltre i 50 km. dai confini comunali (a base chilometrica) € 1,72 diurna e € 1,87 notturna.
- costo sosta oraria € 26,00
- Taxi Rosa (trasporto fino a 2 donne) dalle ore 21.00 alle ore 6.00 sconto del 10%
- Taxi Argento applicabile nelle 24 ore sconto del 10% per le persone munite di Carta Argento rilasciata dal Comune di Padova per spostamenti da o per strutture sanitarie pubbliche o private facilmente individuabili (ospedali, istituti diagnostici, case di cura, farmacie); per i possessori di Tessera agevolata Regionale rilasciata dalla Provincia di Padova. Gli sconti Taxi Rosa e Taxi Argento non sono cumulabili tra loro e non sono applicabili alla corsa minima, alle corse a tariffa fissa e a quelle con destinazione oltre il territorio  comunale di Padova.
- supplemento giornate festive (dalle 6.00 alle 22.00) € 1,60
- supplemento radio taxi € 1,10, tariffa non applicabile qualora il taxi giunga all’indirizzo richiesto con tassametro indicante cifra superiore alla corsa minima e sulle corse per trasporto carrozzine per disabili con veicoli idoneamente attrezzati
- supplemento oltre la terza persona trasportata € 1,10/pers.
- supplemento bagagli (per ogni collo trasportato con dimensioni superiori a cm. 23x30x50) € 0,55
- supplemento fisso per corse con destinazione Abano o Montegrotto (la corsa deve essere effettuata in tariffa 1) € 8,60
- supplemento Capodanno (dalle 22.00 del 31/12 alle 6.00 dell’1/01) € 3,10
I pedaggi autostradali e i traghetti sono a carico del cliente.
Ci sono, infine,  corse a tariffa fissa esclusivamente da posteggio a posteggio, escluse le richieste tramite radiotaxi, valevole tutti i giorni, dalle ore 6:00 alle ore 22:00, comprensiva di qualsiasi supplemento, non cumulabile con altre iniziative in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento