Tu&Sh, domani giovedì 22 novembre la prossima visita guidata a Padova

L'appuntamento alle ore 15 alla fontana dell’isola Memmia in Prato della Valle con il progetto dell’Ascom e della Camera di commercio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Padovani travolti da un insolito percorso turistico in un azzurro pomeriggio di novembre. Cresce a Padova la voglia di un turismo esteso, che porti a conoscere gli angoli insoliti della città non solo del Santo, ma di molte altre specificità artistiche e architettoniche.

Grazie al Progetto Tu&Sh, ovvero Turismo&Shopping, iniziativa della Camera di Commercio sviluppata dall’Ascom Confcommercio di Padova, una serie di percorsi poco conosciuti dagli stessi padovani, ma non per questo minori, sono visitabili in compagnia delle Guide Turistiche autorizzate sempre di Ascom, che gratuitamente illustrano per un paio di ore monumenti strade e palazzi di quattro itinerari che coprono l’intero centro cittadino, consentendo anche uno shopping di qualità e conveniente grazie agli sconti che è possibile ottenere con la TU&SH Card nei negozi aderenti all’iniziativa.

Perché via Porciglia si chiama così? Perché Padova era chiamata la città delle torri? Cosa c’era al posto della pizzeria Zairo in Prato della Valle? Dove sono gli affreschi di Tiziano a Padova?  E’ intrigante scoprire quanto poco sappiamo della città le cui strade percorriamo sempre a testa china, impegnati ad andare senza osservare, travolti da fretta e impegni ma senza il tempo o la voglia di guardarci intorno per leggere il tessuto storico artistico e culturale di cui siamo figli.

Si stanno creando gruppi di “aficionados” che si prenotano da un tour all’altro per trascorrere un pomeriggio insolito alla scoperta della propria città. E’ il trionfo del passaparola, e la prova che i padovani amano Padova, ma non la conoscono del tutto, e vogliono colmare il gap. Maria e Paola, due amiche appassionate e curiose, naso all’insù, continuavano a ripetere “ma quante volte sono passata di qui e non mi sono mai accorta di questo palazzo!” E’ la soddisfazione più grande, poter dire di aver centrato l’obiettivo con un semplice colpo di TU&SH.

Domani, giovedì 22 novembre, si replica con l’itinerario che va da Prato della Valle al Duomo, passando per il Ghetto. Appuntamento alla fontana dell’isola Memmia alle ore 15. Per informazioni sulle prossime visite targate TU&SH si prega di iscriversi, assolutamente entro le 12 del giorno stesso della visita guidata, inviando una mail all’indirizzo tush@ascompd.com o contattando telefonicamente lo 049 8209711.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento