menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Welfare aziendale: firmato il primo accordo che riguarda un'azienda artigiana associata

Confartigianato Padova organizza una settimana di incontri per spiegare le norme che lo regolano e firma con i sindacati il primo accordo che riguarda un’azienda associata. È l’officina meccanica O.M.D di Montagnana

Ha preso il via a Padova la settimana del welfare aziendale organizzata da Confartigianato. Sala piena per il primo appuntamento del ciclo che proseguirà nei prossimi giorni a Cittadella, Conselve, Este e Campodarsego.

L'INIZIATIVA

L’iniziativa ha lo scopo di illustrare agli imprenditori artigiani le norme che regolano questo strumento, incentivato da diverse misure introdotte nella Legge di stabilità 2016 e 2017. Sul tema, ora Confartigianato Padova scende in campo con un apposito servizio, grazie al quale, nei giorni scorsi, è stato avviato il primo accordo di welfare aziendale a beneficio dei dipendenti della società O.M.D., officina meccanica di Montagnana che si occupa di lavorazioni meccaniche di precisione.

AIUTARE LE IMPRESE

Si tratta di un cantiere aperto, a vantaggio dei lavoratori, che potranno godere di benefit, grazie all’intesa raggiunta all’interno della Commissione Provinciale di Padova, istituita in forza dell’Accordo Interconfederale Veneto sui premi di risultato e welfare aziendale il 18 novembre 2016 e formata sia da esponenti di Confartigianato Padova, sia dalle organizzazioni sindacali CGIL, CISL E UIL. “Ammonta circa al 20% delle nostre imprese amministrate, la percentuale di aziende strutturate che potrebbero accedere ai meccanismi di welfare aziendale – spiega il Presidente provinciale Roberto Boschetto. Ora, per loro, abbiamo messo a punto un apposito servizio che aiuta le imprese a beneficiare di questo strumento interessante. L’obiettivo è trasformare i premi di produzione in benefit detassati”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento