Actionmen, Action Dead Mouse e Il Buio in concerto al laboratorio I'M

Sabato 22 ottobre l'Associazione Culturale Khorakhanè e Laboratorio Culturale I'M, in collaborazione con "È un brutto posto dove vivere" presentano Actionmen, Action Dead Mouse e Il Buio in concerto.

ACTIONMEN
Gli Actionmen nascono a Ravenna nell'autunno del 2000. Nel 2003 registrano Upa A Baba. Nel 2005 registrano The Game, il primo disco degli Actionmen che nel 2007 verrà pubblicato dalla Unicorn Records, label canadese progressive. In questo periodo sia tramite Myspace che qualche portale punkrock, il gruppo trova consensi anche fuori dalla propria zona.
Iniziano gli scambi data con gruppi da tutta Italia ed Europa e la band inizia a suonare con grande frequenza. L'etichetta nipponica Bells on Records propone la pubblicazione di The Game in Giappone e la visibilità della band aumenta.
Nel 2007 suonano in Francia un paio di date con No Trigger e Set your Goals, inoltre, grazie a due concerti organizzati per il primo tour europeo dei This is a Standoff, gli Actionmen verranno invitati a far parte della tournée della band canadese nell'anno successivo in tutta Europa.
Dopo un anno e mezzo con alla batteria Nicola Santi, appena prima di iniziare il tour con i This is a Standoff entra a far parte della formazione Simo Perini.
Nel 2009 registrano tre brani per Coalition, split con Forus, Play Attenchon e Hero of our times, pubblicato da Bells On e che raggiunge la prima posizione su Interpunk nel classifica dei dischi di piccole etichette più venduti.
Simo Perini lascia la band e inizia a suonare in un gruppo famoso electro con Bob Rifo e torna Pinna. Gli anni successivi vedono la band alle prese con qualche piccolo tour in Spagna e Francia, e l'inizio dell'allestimento di uno studio per registrare da soli il prossimo disco.
Operazione lunga dolorosa e complicata, nel 2014 esce Ramadama, doppio disco di 22 brani.
Nell'autunno del 2015 Libero, chitarrista e cantante lascia la band, gli Actionmen sono rimasti in tre. In programma c'è la registrazione di uno split coi Dead Neck.

ACTION DEAD MOUSE
Action Dead Mouse è fondamentalmente un gruppo di tre persone che fanno molta fatica a decidere persino a che ora ci si trova la sera per andare a vedere la partita di pallone. Una volta Action Dead Mouse - che arriva da Bologna - era fatto da quattro pezzi, come una pila di Genga e nessuno toglieva niente, al massimo lo sostituiva, perchè poi sai mai che viene giù tutto.
Poi, invece hanno tolto un pezzo, tutto si è mosso tipo terremoto e non è venuto giù niente. Strano. Comunque così è. Tutto questo per dire che prima c'era un arco - non quelli con le frecce - un arco, tipo la viola, che non è il violino e nanche il violoncello, e adesso invece non c'è più.
Succede praticamente che se uno vuole sapere perchè il gruppo si chiama così, lo può chiedere al gruppo. Se invece uno vuole sapere che cosa fa il gruppo, il gruppo dice "ovviamente non esiste una definizione per quello che suoniamo. Visto che le chitarre si campionano in diretta e sembra che ci siano mille chitarre e invece ce n'è una sola - che poi è un po' come quando guardi quelle file di persone che sembra ce ne sia solo una e invece dietro c'è una coda lunghissima e tu dici 'no, dai va bene, torno domani' - e visto che la batteria e il basso corrono dietro a tutti quei ritmi storti, noi siamo arrivati al punto che quando ce lo chiedono noi rispondiamo 'boh' oppure una specie di 'Post Something Loop Orchestra', il che - bisognerà ammetterlo - è più figo di 'boh', anche se più o meno significa la stessa cosa".

IL BUIO
Il Buio è una band punk originaria di Thiene (Vicenza) formata da membri ed ex membri di La Piovra, A New Silent Corporation, Radio Riot Right Now e Speedjackers.
Il Buio racconta com'è vivere in Italia quando hai 28 anni e non guardi la TV, ritornando alle istanze originarie del punk e dell'hardcore: il mettere in discussione lo status quo, il raccontare ciò che accade con occhio critico e disilluso.
Il Buio nasce anche dall'esigenza di mescolare la musica dei At The Drive In ai Beatles, dai Drive Like Jehu, Fugazi e Nation Of Ulysses ai Creedence Clearwater Revival e Captain Beyond, e darle una forma ed un'interpretazione personale in una miscela di arpeggi dal suono crunch, di hardcore, di psichedelia 70's.

INFORMAZIONI

Apertura ore 20. Inizio live ore 22.
Ingresso con tessera Associazione Culturale Khorakhanè (2 euro). Contributo responsabile 5 euro. Comunicazione riservata ai soci.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • James Blunt in concerto alla Kioene arena

    • 24 marzo 2021
    • Kioene Arena
  • Subsonica "Microchip temporale club tour" all'Hall di Padova

    • solo domani
    • 4 marzo 2021
    • Hall
  • PFM canta De André – Anniversary, concerto al Gran teatro Geox

    • 13 marzo 2021
    • Gran Teatro Geox

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Tour guidato a Padova: "Storia e bellezza non si perdono col tempo"

    • 6 marzo 2021
    • Alla Fontana di Prato della Valle
  • James Blunt in concerto alla Kioene arena

    • 24 marzo 2021
    • Kioene Arena
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento