Antonia Arslan presenta “Il Rumore delle Perle di Legno” a Campodoro

Sarà presentato mercoledì 6 maggio alle 20,45 al Centro Parrocchiale di Campodoro l’ultimo saggio di Antonia Arslan “Il Rumore delle Perle di Legno”.
L’incontro, organizzato dal consigliere comunale di Campodoro Alessandro Guerra, dal Consigliere delegato alla Formazione della Provincia di Padova Vincenzo Gottardo, dall’Istituto Comprensivo di Villafranca Padovana e dall’Unità Pastorale di Campodoro – Bevadoro e Poiana.


Il titolo del libro si richiama all’immagine di un bar di paese, dove all’entrata c’era spesso una tendina di perle oscillanti per non fare entrare le mosche.
Il ricordo di questo piccolo rumore ha riportato Antonia Arslan alla sua infanzia, alla sua famiglia, armena e “di origine italiana di mia madre”.


Grazie a una prosa colloquiale e appassionante il lettore viene condotto nelle storie e nelle vicende familiari che vanno dalla II Guerra Mondiale fino agli anni Sessanta. Mia madre “era una persona particolare, un po’ lunatica, talvolta difficile ma dotata di un’energia travolgente e non si è mai fermata di fronte a nessun ostacolo della vita”. A cento anni dal genocidio del popolo armeno avvenuto nel 1915 in Turchia per mano dei “Giovani Turchi”, l’autrice dopo “La masseria delle allodole” (2004), storia di un gruppo di armeni residenti in Anatolia (l’attuale Turchia) vittime dei rastrellamenti organizzati dal governo turco, e dopo “La strada di Smirne” (2009) quando nel primo dopoguerra venne devastata la città turca, torna a raccontare del popolo armeno ma questa volta in modo personale. Il rumore delle perle di legno è dedicato “A Vittoria, la mia stella capricciosa”.

L’ingresso è libero.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Massimo Ranieri "Sogno e son desto 500 volte", concerto al Geox

    • 30 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Padova

    • dal 6 al 5 maggio 2021
    • Padova
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento