Apertura con concerto di Noemi del Padova Pride Village: “L'estate in libertà”

Sarà un Padova Pride Village all’insegna della musica, dell’amore e della libertà finalmente ritrovata quello che inizierà ufficialmente in Fiera a Padova venerdì 17 giugno per concludersi sabato 24 settembre.

“#finalmenteliberi” è infatti il claim ufficiale della nona edizione della più grande manifestazione LGBT del Nord Italia, ideata dall'Onorevole Alessandro Zan, il Patron della manifestazione nonché uno dei firmatari della legge sulle Unioni Civili, e organizzata in collaborazione con il Circolo Tralaltro Arcigay di Padova.

Finalmente liberi e finalmente alla luce grazie alla recente approvazione della legge sulle Unioni Civili che consentirà alle coppie gay di coronare il loro sogno d’amore.

Questa edizione del Padova Pride Village vuole essere una grande festa delle Unioni Civili- ha dichiarato Alessandro Zan –. Alla cerimonia d’apertura verranno tante coppie gay e lesbiche, che da anni aspettano di unirsi civilmente e che al Padova Pride Village festeggeranno questo risultato in attesa di coronare il loro sogno d’amore”

“Finalmente liberi” è anche il titolo della sigla di quest’anno scritta e cantata da Noemi che venerdì 17 giugno salirà sul palco nella veste di madrina della manifestazione con un concerto.

È un vero piacere cantare al Padova Pride Village e poter essere portavoce, ancora una volta, di un messaggio importante. Partecipare alla sigla della manifestazione è stato davvero divertente!” - dichiara Noemi

La scelta degli artisti che quest’anno calcheranno i palchi del Village -ha sottolineato Lorenzo Bosio, Direttore artistico del Festival - ha voluto premiare le personalità del mondo dello spettacolo che si sono schierate apertamente in favore dei diritti delle persone LGBT”.

E non è un caso che la scelta sia spesso caduta su artiste donne, le vere alleate del movimento gay: oltre a Noemi, si esibiranno Laura Bono (22/06), Lucia Ocone (29/06), Alexia (13/07), Cristina D’Avena (20/07), Spagna (27/07), Fiordaliso (03/08), Valeria Graci (10/08), L’Aura (24/08), Barbara Foria (24/08); fino alla grande chiusura di festival di domenica 4 settembre con Virginia Raffaele.

Tra gli altri ospiti: Immanuel Casto (31/08) e il duo KARMA B, con la prima del loro spettacolo "2" (18/08).


Il Village conferma anche la propria vocazione culturale con gli appuntamenti del Circolo Tralaltro, le proiezioni cinematografiche, organizzate in collaborazione con il “Queerlion” e dibattiti che avranno tra gli ospiti, Monsignor Charamsa (30/06), la Senatrice Monica Cirinnà (29/07), Tommaso Cerno (25/08), Luca Tommassini (01/09).

Grande spazio anche quest’anno all’animazione e al divertimento – racconta Giusva Iannitelli- con nuove strutture futuristiche che grazie a megaschermi e giochi di luce faranno da corniche agli appassionati della dance, che potranno ballare con i set di noti DJ e saranno accompagnati dall’animazione targata Padova Pride Village”.

Quest’anno il Festival avrà un corpo di ballo fisso, oltre che artisti e acrobati dal mondo circense che renderanno i dj-set d’impatto e con uno stile più internazionale .

Quest’anno sono moltissimi i locali che collaboreranno, infatti, con il Village: il Red di Bologna, il Classic di Rimini, i Magayzzini e il Join the gap di Milano, l’Art Club di Desenzano, il Gay Village e il GIAM di Roma.

Il Padova Pride Village sarà aperto tutte le settimane dal mercoledì al sabato. Il mercoledì con ingresso gratuito dalle 19 alle 20 e 5 euro dalle 02 alle 02; il giovedì dalle 19 alle 02; il venerdì gratuito dalle 19 alle 21 e 6euro dalle 21 alle 04; il sabato dalle 19 alle 21 ingresso gratuito; 6euro dalle 21 alle 23.30 e 15euro (con 1 consumazione gratuita) dalle 23:00 alle 04.

Per informazioni
www.padovapridevillage.it


 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • James Blunt in concerto alla Kioene arena

    • 24 marzo 2021
    • Kioene Arena
  • “FAI un giro in villa”, ecco come partecipare al festival per conoscere le ville venete

    • dal 20 al 28 febbraio 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento