“From the archive”: online il concerto del 1978 di Mal Waldron

  • Dove
    Online
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 17/11/2020 al 17/11/2020
    18
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    facebook.com

Riascoltare ciò che era nuovo e attuale quaranta o venti o cinque anni fa produrrà moltissime sorprese e una salutare riflessione su dove stia andando oggi la musica di ricerca: è questo il pensiero che sta dietro ”From the Archive”, la nuova rassegna online che ha inaugurato il viaggio alla scoperta degli archivi sonori del Centro d’Arte di Padova.

L'appuntamento del martedì

In programma ogni martedì alle 18 sul sito www.centrodarte.it e sul canale www.mixcloud.com/centrodarte, l’iniziativa web intende ripercorrere nella migliore qualità audio possibile i concerti che hanno fatto la storia dell’associazione: un patrimonio straordinario di suoni, solo in rare occasioni aperto al pubblico, nonché la testimonianza tangibile di quanto l’associazione padovana ha prodotto a sostegno della creazione musicale contemporanea, in tutte le sue accezioni, tenendo sempre fede a un progetto basato sulla ricerca, sull’esplorazione di nuove pratiche e linguaggi, e lontano dai criteri del mercato.

Mal Waldron

Dopo l’esordio della settimana scorsa con la pubblicazione della performance datata 2004 del trio Grimes-Murray-Drake, il secondo appuntamento fa un salto indietro agli anni 1970, ossia l’epoca in cui si concretizza la linea stilistica del Centro d’Arte e comincia la documentazione sistematica dei concerti, registrati in maniera professionale prima su nastro analogico, poi su DAT e infine in digitale: martedì 17 novembre si potrà dunque ascoltare il concerto di pianoforte solo che Mal Waldron tenne a Padova nel 1978. Un’esibizione memorabile del pianista e compositore americano autore di “Soul Eyes” che nella sua cinquantennale carriera ha inciso oltre cento dischi a proprio nome e suonato al fianco di Charles Mingus, Jackie McLean, John Coltrane e Eric Dolphy, fra gli altri. Celebre è poi la sua collaborazione con Billie Holiday. Waldron è considerato tra i massimi esponenti dell’hard bop (anche del filone modale del genere), seppure la sua ricerca sia giunta vicino al free jazz.

“From the Archive”

I prossimi appuntamenti di “From the Archive” guarderanno ancora alle rassegne storiche degli anni 1970 e 1980, con Sam Rivers, Cecil Taylor, Art Blakey. Verrà in seguito ampliato lo sguardo oltre il jazz con lo straordinario duo di Frederic Rzewski e John Tilbury, Alvin Curran e il gruppo Musica Elettronica Viva. Non mancheranno inoltre le testimonianze dalle stagioni più recenti, con Uri Caine, Jason Moran, Rob Mazurek e tanti altri. L’augurio è che “From the Archive” riesca a illustrare la continuità tra il passato e il presente dell’associazione e che permetta al pubblico di scoprire e riscoprire tanti musicisti straordinari che sono passati in città.

n-from-the-archive-2

Info

Centro d’Arte di Padova
via Luigi Luzzatti 16b
35121 Padova
tel. 049 8071370
e-mail info@centrodarte.it

Info web

www.centrodarte.it
https://www.facebook.com/centrodarte.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • The best of John Williams live in concert a Padova al Gran teatro Geox

    • 5 dicembre 2020
    • Gran Teatro Geox
  • “Salotto musicale padovano”: Monica Bacelli e il Trio Metamorphosi al ridotto del Verdi

    • 2 dicembre 2020
    • Teatro Verdi

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Al Museo della Padova Ebraica la mostra "Una luce dirada l'oscurità"

    • dal 29 ottobre 2020 al 18 gennaio 2021
    • Museo della Padova Ebraica
  • Natalino Balasso in "Dizionario Balasso" al Gran teatro Geox

    • 27 novembre 2020
    • Gran Teatro Geox
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento