Eventi

Asi Autoshow: 4 giorni di tour tra i colli Euganei

Oltre 100 le vetture che parteciperanno alla tradizionale "mostra itinerante" di auto dʼepoca

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

La XII edizione di ASI Autoshow, in programma dal 18 al 21 settembre prossimo, come tutti gli anni ha una duplice valenza: da un lato porterà in mostra oltre 100 veicoli, che raccontano la storia dellʼautomobilismo dʼepoca; dallʼaltro, offrirà ai propri soci lʼopportunità di visitare alcuni tra i meravigliosi siti UNESCO, primi fra tutti i colli Euganei, splendido "salotto della natura".

Dopo la tappa di trasferimento, gli equipaggi partiranno venerdì da Galzignano Terme verso Padova e visiteranno il Palazzo della Ragione, in occasione dellʼinaugurazione del "Salone Mondiale dei Siti UNESCO (World Tourism Expo WTE)". Da qui la partenza per il tour dei Colli euganei, "arcipelago" della pianura padano-veneta e la visita allʼAbbazia di Praglia: monastero benedettino, centro mondiale del restauro del libro antico. Prevista per la serata, la cena presso Villa Vescovi, edificata nella prima metà del cinquecento e donata al FAI nel 2005. Lʼedificio di grande rilevanza architettonica ha introdotto il concetto del gusto per la classicità romana nellʼentroterra della Serenissima.

Sabato le autovetture proseguiranno verso Vicenza, e attraverseranno i Colli Berici, per un tour dei siti UNESCO, in un ambiente che offre aspetti storici e naturalistici molto particolari; dopo pranzo si partirà verso Vicenza, universalmente riconosciuta come la "città del Palladio".

Per domenica, ultimo giorno del tour, è prevista la visita a Montagnana, una tra le più famose città medievali murate dʼEuropa, a cui è stata conferita la Bandiera Arancione per le sue bellezze storiche e per la valorizzazione dei prodotti tipici, e al Castello di Bevilacqua, edificio risalente al XIV secolo, situato nel cuore della pianura veronese fra Verona, Vicenza, Padova e Rovigo, una location ricca di affreschi ed opere dʼarte.

Grazie ai raduni organizzati ogni anno, ASI intende promuovere e diffondere in tutta Italia, il suo messaggio di conservazione e promozione dei veicoli storici, i quali non devono "dormire" nei musei, ma mostrarsi e percorrere le strade dʼItalia e non solo.


Per informazioni visitate il sito www.asifed.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asi Autoshow: 4 giorni di tour tra i colli Euganei

PadovaOggi è in caricamento