Bicicinema, la festa del vivere sostenibile a Padova

  • Dove
    Padova
    Padova
  • Quando
    Dal 06/10/2017 al 08/10/2017
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    bicicinema.it

Bicicinema è il festival padovano fatto di eventi, talk, incontri, proiezioni, workshop e tanto altro dislocati in tutta la città.

Bicicinema è anche un incontro tra spazi, persone e realtà tra le più disparate, dall’Italia all’Europa.

Bicicinema è soprattutto condivisione di esperienze, proposte, idee e semplici gesti quotidiani per individuare insieme nuove strade e possibilità finalizzate a migliorare la sostenibilità della nostra presenza sulla terra.

Pedalando insieme...verso un’economia circolare.

  • Talk
  • Workshop
  • Cinema
  • Giri in bicicletta
  • Incontri
  • Ecologia
  • Riuso
  • Energie rinnovabili

Tutte le info al sito

Facebook https://www.facebook.com/BicicinemaFestival/

Vi aspettiamo! Fra le tante cose del festival vi segnaliamo:

>>> martedì 3 ottobre: Thank You For The Rain di Julia Dahr

Kisilu, contadino keniano, che da 5 anni utilizza la fotocamera per catturare la vita del suo villaggio e i cambiamenti climatici. Dopo l'incontro con la regista norvegese Julia Dahr, si trasforma in leader della comunità attivista mondiale. Conoscere i cambiamenti climativci in corso che colpiscono le società più fragili.

alle 21 - Multisala Astra, Padova (ingresso gratuito)

>>> giovedì 5 ottobre: PLASTIC CHINA di Jiu-liang Wang

Film vincitore della 20° edizione del Festival Cinemambiente, Plastic China addensa tre anni di ricerche e vita vissuta di due famiglie che abitano nel villaggio Sichuan, in Cina, un luogo nascosto, ricoperto interamente di plastica. Trailer qui

ore 21  – Cinema Lux, Padova (ingresso gratuito)

>>> venerdì 6 OTTOBRE - Parco La FENICE (lungargine Rovetta, Padova)

Al Parco Fenice per parlare di bicienergia, una giornata dedicata alla mobilità sostenibile per i privati ma anche per le aziende.

- ore 15 seminario: Con la bicicletta conviene: Bike, E-Bike e Scooter to work, verranno presentate le migliori opportunità di spostamento da casa al lavoro con biciclette elettriche, auto ibride ed elettriche, in flotte aziendali o in sharing o pagando l’uso.

- ore 17 GrEen test-drive, una prova su ruote e scoperta di mezzi elettrici – per lavoro o divertimento – con aziende e produttori.

- ore 21 The Burning issue - When Bioenergy goes bad film di Luca Bonaccorsi.

>>> sabato 7 OTTOBRE - Biciclettata alla scoperta dei luoghi di Padova da rigenerare

Percorso urbano in bici (10 km circa) in 4 tappe, durante il quale vi faremo scoprire alcune esperienze economiche legate alla bicicletta attive a Bologna, Potenza e Roma. Suggestioni e brevi proiezioni davanti ai cancelli di luoghi significativi della città, oggi in disuso e semiabbandonati, per stimolare nuove forme di impresa. Per una rigenerazione urbana attenta alla ricostruzione del tessuto economico locale e sostenibile.

Ritrovo ore 16 in bici presso la Stazione delle Biciclette, via Frà Eremitano 1 (sotto cavalcavia Borgomagno, qui le coordinate) – Aperitivo finale ore 19,30 presso la Ciclofficina in via Cornaro 1.

Why do bike – di Francesco Melloni e Elena Diana (documentario): cosa spinge persone di età e culture diverse a partire per mete vicine o lontane in sella alla propria bici? Due registi in viaggio sulla loro bicicletta incontrano ed intervistano altri viaggiatori. Ore 21 presso Ciclofficina di La Mente Comune (via Cornaro 1/a, Padova).

>>> domenica 8 OTTOBRE – piazza Gasparotto

Si parlerà di rigenerazione urbana a partire dagli orti condivisi, nuovi modi di interazione negli spazi pubblici per la trasformazione sostenibile delle città. Per concludere la giornata due proiezioni:

- Ci vuole un fiore di Vincenzo Notaro: racconta la nascita del primo orto urbano di Roma (ore 21)

- Footprint di Valentina Canavesio, sui rischi ambientali della sovrappopolazione mondiale (ore 22)

DETTAGLI

Dal 6 all’8 ottobre 2017 Padova diventa un laboratorio internazionale di buone pratiche grazie a BICICINEMA - Proiettare un futuro diverso . Il festival tutto padovano sul tema della sostenibilità ambientale e l'economia circolare riempirà la città di proiezioni, incontri con esperti, giri in bicicletta, dialoghi aperti al pubblico, performance, workshop e altre attività. Il tutto ad ingresso gratuito.

Il festival sarà preceduto , tra settembre e ottobre, da #aspettandobicicinema : proiezioni e workshop in vari luoghi della città.

Bicicinema è condivisione di esperienze, proposte, idee e semplici gesti quotidiani per individuare insieme nuove strade e possibilità finalizzate a migliorare la sostenibilità della nostra presenza sulla terra. Al centro c'è la bici , metafora ma anche potentissimo strumento di sostenibilità alla portata di tutti. Ed al centro c'è anche il cinema , come veicolo immaginifico per un contagio culturale che possa trasformare atti isolati in una soluzione corale.

Il progetto è a cura dell'associazione La Mente Comune con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell'ambito del bando Culturalmente 2016 e il co-finanziamento della Fondazione Fenice e la casa di produzione Cinema Key.

Con la collaborazione di: Cooperativa ReFuture, Legambiente Volontariato Padova Onlus, Associazione Secondo Tempo, Agronomi Senza Frontiere, Consorzio Zip Padova, l'Ufficio Progetto Giovani e con il patrocinio del Comune di Padova.

Ogni giorno spazio ad un tema diverso in un luogo specifico scelto per la sua forza di testimonianza:

La giornata del 6 ottobre (#bicienergia) sarà interamente dedicata alle infinite possibilità della bicicletta nel risparmio e produzione di energia . Al Parco Fenice di Padova per ci saranno workshop per autoprodurre alimentatori di smartphone da bici, green test drive per la scoperta di mezzi elettrici e molto altro. Chiusura con un aperitivo accompagnato dalla proiezione di cortometraggi e il film, alle 21, The Burning issue - When Bioenergy goes bad di Luca Bonaccorsi.

Il 7 ottobre (#bicieconomia) si pedala in un suggestivo viaggio in bicicletta in diversi luoghi di Padova da rigenerare, per conoscere buone pratiche ed esperienze di attività economiche virtuose cresciute attorno a stili di vita sostenibili. Tra le esperienze da conoscere quelle della Velostazione Dynamo di Bologna , di ScambioLogico nell’ex scalo merci di Potenza e gli accattivanti progetti di GRAB +20 di Velolove a Roma . La serata si chiude con il film Why do we bike di Francesco Melloni e Elena Diana.

L' 8 ottobre (#ortiurbani) il festival si chiude in Piazza Gasparotto dove si parlerà di rigenerazione urbana a partire dagli orti condivisi, nuovi modi di interazione negli spazi pubblici per la trasformazione sostenibile delle città. Tra le esperienze che si potranno conoscere ed ascoltare: OrtiAlti di Torino , Orti Urbani Tre Fontane di Roma e l’esperienza londinese di Urban Physic Garden . Alle 19 il Conciorto di Gian Luigi Carlone (della Banda Osiris) e Biagio Bagini darà voce agli ortaggi dell’orto creando un vero e proprio “ concerto di verdure, un concerto sostenibile ”. Dalle 21 ben due proiezioni: Ci vuole un fiore di Vincenzo Notaro, che racconta la nascita del primo orto urbano di Roma e F ootprint d i Valentina Canavesio, sui rischi ambientali della sovrappopolazione mondiale.

Tra gli eventi di # aspettandobicicinema due workshop; nel primo Tony Gallo e gli artisti selezionati nel bando Bicicinema ridisegnano il cavalcavia Borgomagno , nel secondo si impara a costruire in autonomia una bicicargo , per trasportare oggetti pesanti con una bicicletta senza dover usare necessariamente un’automobile.

Tanti appuntamenti cinematografici la sera alle 21.00, a partire dal 28 settembre al cinema Rex: Before the flood , di Fisher Stevens dove Leonardo di Caprio intervista persone che provengono da nazioni sviluppate o in via di sviluppo per capire come incentivare stili di vita ecocompatibili e impedire
la scomparsa di ecosistemi e l’eliminazione delle comunità indigene. Il 3 ottobre la rassegna di film prosegue al MultiAstra con Thank you for the rain di Julia Dahr, film sui cambiamenti climatici vissuti e raccontati da un contadino del Kenya. Il 5 ottobre al Cinema Lux c’è Plastic China di Jiu-Liang Wang, film vincitore del festival Cinemambiente 2017 , che racconta la storia di due famiglie che vivono e lavorano in un villaggio di Sichuan, in Cina, un luogo nascosto e sconosciuto, ricoperto interamente di plastica .

CONDIVIDI LE BUONE PRATICHE È attiva anche la campagna social: #BICICINEMAFESTIVAL , le persone sono invitate a pubblicare su Instagram e Twitter le loro buone pratiche legate al mondo della sostenibilità, dell’economia circolare e della bicicletta, utilizzando l’hashtag #bicicinemafestival

PER INFORMAZIONI www.bicicinema.it

bicicinema@gmail.com lamentecomune@gmail.com 3289489478, 3491003076

---

Bicicinema - Proiettare un futuro diverso

Tre giorni di eventi, talk, incontri, proiezioni, workshop e tanto altro dislocati in tutta la città di Padova. Bicicinema vuole condividere esperienze, proposte, idee e semplici gesti quotidiani per individuare insieme nuove strade e possibilità finalizzate a migliorare la sostenibilità della nostra presenza sulla terra.

Pedalando insieme...verso un’economia circolare.

---

ASPETTANDO BICICINEMA

Eventi di promozione in attesa del Festival

18 – 24 settembre 2017 - Disegnamo un futuro diverso - street art e mobilità sostenibile
Realizzazione di un intervento di street art sul Cavalcavia Borgomagno di Padova con l’artista Tony Gallo e i giovani artisti vincitori del concorso Bicicinema.

27 settembre – 1 ottobre 2017 - B.I.C.I.C.A.R.G.O. | Workshop autocostruzione Cargo Bike*
ovvero: Bicicletta Incredibilmente Capiente! Insegnamo Come Autocostruirsela Realizzando Grandi

Opportunità! “In bici non posso portare tutto quello che porto in macchina? Sbagliato. Le Cargo-bike nascono proprio per questo. Una bici-cargo unisce le qualità indiscutibili della bicicletta (ecologica, economica, salutare, agile, di facile manutenzione e comodo parcheggio) alle capacità di carico di un’automobile! Quanto costa una bici cargo? Non troppo. Ma comunque tanto. Quindi? Possiamo farcene una da soli con pochi materiali e semplici strumenti. Da qui nasce il cargo-workshop. Ovvero come costruirsi una bici-cargo in poche semplici mosse. Il corso si svolgerà in 3 giornate:
Mercoledì 27 settembre, dalle 16 alle 20 (teoria e scelta pezzi)
Sabato 30 settembre dalle 13 alle 20 (taglio e saldatura)
Domenica 1 ottobre dalle 12 alle 19 (sterzo e montaggio bici)

*evento a numero chiuso Il corso è riservato ai soci de La mente Comune. La tessera, che dura un anno, costa 5 euro ti darà accesso alla sede, agli strumenti, ai pezzi di ricambio e alle attività che propone l’associazione.
Puoi iscriverti al corso via mail, scrivendo a lamentecomune@gmail.com. Il costo del corso è di 45 euro. I posti sono limitati. info: lamentecomune@gmail.com | 3345619938

28 settembre 2017
 - Ore 21 – Cinema Rex, Padova
Proiezione di BEFORE THE FLOOD di Fisher Stevens

Link Trailer https://www.youtube.com/watch?v=D9xFFyUOpXo Leonardo di Caprio, attore premio Oscar e ambasciatore ONU, con incontri e interviste cerca di capire come incentivare stili di vita ecocompatibili per impedire la scomparsa delle specie in via d’estinzione e la distruzione degli ecosistemi.

3 ottobre 2017
 - Ore 21 – Cinema Multiastra, Padova
Proiezione THANK YOU FOR THE RAIN di Julia Dahr

Link Trailer https://vimeo.com/143747529 Kisilu è un contadino keniano che da 5 anni utilizza la fotocamera per catturare la vita del suo villaggio e dei cambiamenti climatici. Dopo l’incontro con Julia Dahr, regista norvegese, si trasforma da padre a leader della comunità e attivista mondiale.

5 ottobre 2017
 - Ore 21 – Cinema Lux, Padova
Proiezione PLASTIC CHINA di Jiu-liang Wang

Link Trailer https://www.youtube.com/watch?v=v0Kif9cugQ0 Film vincitore della 20° edizione del Festival Cinemambiente, Plastic China addensa tre anni di ricerche e vita vissuta di due famiglie che abitano nel villaggio Sichuan, in Cina, un luogo nascosto, ricoperto interamente di plastica.

----

FESTIVAL BICICINEMA6 OTTOBRE 2017 - Parco La Fenice Padova – Lungargine Rovetta, 28

#bicienergia
La nuova mobilità sostenibile lo è in tutti i sensi: ambientale, certo, ma anche sociale, e la bicicletta, comoda, gestibile e a costi più contenuti..ne è simbolo indiscusso.

Ore 15 – 18
 - Workshop Con la bicicletta conviene: Bike, E-Bike e Scooter to work. Le migliori opportunità per aziende, dipendenti e cittadini.
Attraverso la presentazione e la prova su ruota di diverse e complementari offerte di mobilità sostenibile, si metteranno a conoscenza i cittadini, gli addetti ed i clienti delle imprese padovane circa le opportunità di spostamento da casa al lavoro e per lavoro con biciclette elettriche, auto ibride ed elettriche, in flotte aziendali o in sharing o pagando l’uso. Insomma muoversi ad emissioni quasi zero è già realtà e soprattutto spendendo meno di quanto si spende oggi.

Ore 17 - GrEen test-drive

Prova su ruote e scoperta di mezzi elettrici – per lavoro o divertimento – con aziende e produttori Ore 18 – 19

Workshop – Dynamo 2.0*
Le vecchie dinamo di biciclette che ricaricano i nuovi cellulari? Un sogno che diventa realtà con il workshop “Dynamo 2.0”. Con pochi materiali possiamo costruire un alimentatore per cellulari e gps, ideale per le nostre passeggiate in bicicletta!

dalle ore 19 - 
Aperitivo con buffet + Cortometraggi

Ore 21
 - Proiezione THE BURNING ISSUE - When Bioenergy goes bad di Luca Bonaccorsi

Link Trailer https://www.youtube.com/watch?v=2A3Z_Uk7wms Dalla Russia all’Italia, passando per la Romania e la Germania, Luca Bonaccorsi fa venire alla luce i paradossi e le anomalie nella gestione produttiva delle bioenergie.

7 OTTOBRE 2017 - Location Varie #Bicieconomia

6.206.587.766 euro è il fatturato generato dall’insieme degli spostamenti a pedali in Italia. Questo patrimonio - somma della produzione di bici e accessori, delle ciclovacanze e dell’insieme delle esternalità positive generate dai ciclisti – potrebbe assumere valori straordinari anche nella nostra Padova, città a trazione ciclabile con potenzialità inespresse.

Ore 16
 - Origine e destinazione sono casuali? Biciclettata alla scoperta dei luoghi di Padova da

rigenerare*

Attraverso un percorso urbano ciclo-surreale in 4 tappe, porteremo alcune delle esperienze economiche più importanti d’Italia, legate alla bicicletta, a raccontarsi in alcuni dei luoghi significativi della città, offrendo suggestioni e proiezioni di un futuro diverso in grado di stimolare nuove forme di impresa. Per una rigenerazione urbana attenta alla ricostruzione del tessuto economico locale e coerente con le caratteristiche del mercato e della società odierna, sempre più green.

Tappa 1
 - Piazzale della Stazione, Hotel Monaco
L’esperienza della Velostazione Dynamo di Bologna Con Teresa Carlone - Salvaiciclisti Bologna

Tappa 2
 - Campo Marte, ex-scalo merci Alla scoperta di ScambioLogico: la prima Green Station d’Italia
Con Marco De Biasi - Amministratore unico Energaia srl impresa sociale

Tappa 3
 - Ex Caserma Piave – riviera Paleocapa, Padova
Piste riCICLABILI: per una ciclabilità sostenibile e condivisa Con Daniele Codato - progetto Piste Riciclabili

Tappa 4
 - Clac Padova, via Alvise Cornaro, 1
Grab - il Grande raccordo Anulare per le Biciclette Con Alberto Fiorillo - Velolove Community, Roma

Ore 20
 - Aperitivo Poetico a cura di Angelo Ferrarini

Ore 21
 - Proiezione di WHY DO WE BIKE di Francesco Melloni e Elena Diana

Link Trailer https://www.youtube.com/watch?v=5POFWKBQwWs Cosa spinge così tante persone di età e culture diverse a partire per mete vicine o lontane, da sole o in compagnia, in sella alla propria bici? I due registi, in viaggio sulle loro biciclette, incontrano, conoscono e intervistano altri viaggiatori con la stessa passione.

8 OTTOBRE 2017

#ortiurbani
 - Ridisegnare l’immagine delle città attraverso gli orti urbani è una sfida aperta. Gli orti urbani sono una risposta concreta a più esigenze delle comunità urbane e dell’ambiente: con gli orti si impara la stagionalità dei prodotti, la diffusione di metodi di coltivazione sostenibili, l’importanza di combattere lo spreco di cibo e generare circuiti virtuosi di economia solidale.

In collaborazione con
GasparOrto - Agronomi Senza Frontiere - Circolo Nadir

Ore 13 – 14
 - Pranzo condiviso*
O.P.Q. Ognuno porta qualcosa! vuoi partecipare anche tu? contattaci

Ore 14 – 17
 - Manutenzione collettiva del GasparOrto

Ore 17.30 – 18.30 - Dibattito - L’orto è rigenerazione: riappropriarsi degli spazi urbani coltivando bellezza dibattito con i promotori di alcune delle esperienze urbane più significative d’Italia e d’Europa per un confronto-scambio di buone pratiche, nuove idee e antichi saperi che si fondono in nome della sostenibilità, della coesione sociale e di una migliore qualità della vita per tutti.

Partecipano:
Carlotta Cicconetti - GasparOrto, Padova
Thomas Kendall - Urban Physic Garden, Londra (UK) Marcello Cornacchia - Orti Urbani Tre Fontane, Roma Chiara Guidarelli - OrtiAlti, Torino

Ore 19 - Aperitivo Musicale con Conciorto
Un concerto indie-pop-veggie-funk dove a suonare sono melanzane, cavoli, zucchine e peperoni! Gian Luigi Carlone e Biagio Bagini danno voce agli ortaggi dell’orto creando un vero e proprio “concerto di verdure, un concerto sostenibile”.

Ore 21 - 
Proiezione CI VUOLE UN FIORE di Vincenzo Notaro

Link Trailer https://www.youtube.com/watch?time_continue=5&v=aQCzgaVuZlI Il film di Vincenzo Notaro racconta la nascita del primo orto urbano di Roma che ha dato il via alla riqualificazione di alcune aree degradate trasformandole in orti condivisi. La terra diventa spazio per sopperire alle difficoltà economiche.

Ore 22 - 
Proiezione FOOTPRINT di Valentina Canavesio

Link Trailer https://www.youtube.com/watch?v=qvyt7mW4PGY Presentato in anteprima al Sheffield Doc/Fest 2016, Footprint fa un lungo viaggio intorno al mondo per fare luce sui reali effetti conseguenti alla crescita della popolazione mondiale e alla disuguaglianza dei consumi.

TUTTI GLI EVENTI SONO A PARTECIPAZIONE GRATUITA
* EVENTI A NUMERO CHIUSO: per iscrizioni scrivi a lamentecomune@gmail.com o visita il sito www.bicicinema.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Tutti gli eventi di aprile a Cittadella

    • dal 2 al 30 aprile 2021
    • Cittadella
  • Settimana civica "Noi come cittadini. Noi come popolo": tutti gli appuntamenti a Padova

    • da domani
    • dal 19 al 25 aprile 2021
    • Padova

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Paolo Conte al Gran teatro Geox

    • solo oggi
    • 17 aprile 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Tutti gli eventi di aprile a Cittadella

    • dal 2 al 30 aprile 2021
    • Cittadella
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento