Buon compleanno Giuseppe Tartini con l'ascolto di due concerti dalla basilica del Santo

  • Dove
    Online
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 05/04/2021 al 05/04/2021
    18
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    mixcloud.com
    Tema
    Pasqua

Lunedì 5 aprile 2021 alle ore 18 sarà l’ensemble L’Arte dell’Arco del violinista Federico Guglielmo il protagonista dell’iniziativa “Archivi Sonori” con la pubblicazione di estratti audio dal concerto del 22 ottobre 2020 nella Basilica di S. Antonio.

Ascoltando le registrazioni (online sul canale mixcloud degli Amici della Musica di Padova) potrete festeggiare con qualche giorno di anticipo il compleanno di Giuseppe Tartini (8 aprile 1692  -  26 febbraio 1770), ascoltando le sue composizioni eseguite proprio tra le mura del Santo dove fu “primo violino e capo di concerto” fino alla morte. Federico Guglielmo, Francesco Galligioni e Roberto Loreggian lo omaggiano con un programma che parla di “corrispondenze musicali” tra Padova e Venezia e che ruota attorno a una figura di raccordo: la violinista Anna Maria, “la più celebre violinista della Pietà, di Venezia e d’Europa”. Fu allieva prediletta di Antonio Vivaldi, che per lei compose alcune delle sue composizioni più ispirate e ricche di un virtuosismo a tratti eccezionale, attiva all’Ospedale della Pietà - orfanatrofio e conservatorio di musica veneziano - dove fu maestro di violoncello Antonio Vandini, primo violoncello del Santo, che fu di certo il contatto tra la giovane e Tartini. Musiche di Tartini, Vivaldi e Vandini.

Per il compleanno di Giuseppe Tartini (8 aprile 1692 - 26 febbraio 1770)

(estratto dalla registrazione del 22 ottobre 2020: Basilica di S. Antonio, Padova - progetto Tartini 2020)

L’arte dell’arco ensemble

  • Federico Guglielmo violino e direzione
  • Francesco Galligioni violoncello
  • Roberto Loreggian organo

Corrispondenze: per la Signora Anna Maria

Giuseppe Tartini
Adagio dal Concerto in la maggiore per violino, archi e continuo GT1.A02 (op. 1 n. 6)

Antonio Vandini
Andantino dal Concerto in re maggiore per violoncello, archi e continuo

Antonio Vivaldi
Concerto “per la Signora Anna Maria” in do maggiore per violino, organo, archi e continuo RV 808 (ricostruzione di F.M. Sardelli)
Andante - Largo - Allegro

Giuseppe Tartini
Cantabile dal Concerto “per la Signora Anna Maria” in sol minore per violino, archi e continuo GT1.g01
Grave dal Concerto in mi maggiore D50 per violino, archi e continuo (bis annunciato)

I due concerti di Tartini qui proposti provengono dall’Ospedale della Pietà; il manoscritto del Concerto in sol minore porta la dedica “per la Signora Anna Maria” ed è incluso in un bel volume che raccoglie 31 concerti - 24 di Vivaldi, i restanti di vari altri autori – che a buon diritto può essere definito il repertorio di Anna Maria, il cui nome è scritto in copertina, e di cui nella fonte veneziana è sopravvissuto il solo libro parte del violino solista. Anna Maria, virtuosa di violino - ma eccellente anche nel suonare la viola d’amore, la tiorba, il cembalo, il violoncello, il liuto ed il mandolino - veniva considerata la più celebre violinista della Pietà, di Venezia e d’Europa; ovviamente era anche la prediletta allieva di Vivaldi che per lei compose alcune delle sue composizioni più ispirate e ricche di un virtuosismo a tratti eccezionale. Presentiamo, in prima assoluta per Padova, il raro Concerto per violino ed organo che Vivaldi dedicò ad Anna Maria e che si conclude con una famosissima Ciaccona (RV114) che il Prete Rosso ampliò e riscrisse a guisa di doppio concerto solistico per esaltare le doti della sua allieva. Antonio Vandini ha un ruolo importante in questa serie di “corrispondenze musicali”: insegnante di violoncello alla Pietà tra il 1720 ed il 1721, conobbe bene Anna Maria ed fu sicuramente il contatto tra Anna Maria e Tartini allorquando spostandosi da Venezia a Padova divenne il più noto collega, amico e persino compagno di viaggi del Piranese. Il suo concerto, che eseguiva tenendo l’arco dalla parte di sotto (alla maniera dei violisti da gamba o più verosimilmente con una tecnica più simile a quella sviluppata sul contrabbasso da Dragonetti) si colloca perfettamente a metà tra lo stile veneziano caro a Vivaldi ed i richiami melodici di Tartini. (F. Guglielmo)

Info

Amici della musica di Padova
Via L. Luzzatti, 16b
Tel. 049 8756763

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • 5SOS - 5 Seconds of Summer in concerto alla Kioene Arena

    • 1 maggio 2021
    • Kioene Arena
  • I concerti della settimana di “Pollini on air”: chitarra classica e archi

    • Gratis
    • dal 20 al 22 aprile 2021
    • Online
  • Nuovo concerto per “From The Archive” con Paul Bley

    • solo oggi
    • Gratis
    • 20 aprile 2021

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Insolita Padova: tour guidato alla ricerca di dettagli e storie curiose

    • solo domani
    • 24 aprile 2021
    • Statua del Gattamelata
  • Tutti gli eventi di aprile a Cittadella

    • dal 2 al 30 aprile 2021
    • Cittadella
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento