menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Padova è burlesque: in via S. Fermo balli provocanti e sensuali in vetrina

Nuove strategie di comunicazione e marketing non convenzionale in città. Il Pinko store di via San Fermo ha voluto fare notizia, con la speranza di un effetto virale fatto di passaparola ed esclusività

Si chiama burlesque e ultimamente ci viene offerto in tutte le salse, dal Grande Fratello alla cronaca politica. Ma ieri questo genere di spettacolo parodistico ci è stato proposto al Pinko Store di via San Fermo a Padova, trasformando la vetrina del negozio in un vero e proprio evento "Pinko Burlesque". Sfruttando l'idea del ballo provocante e sensuale, Pinko ha voluto fare notizia con la speranza di un effetto virale fatto di passaparola ed esclusività.

LA VETRINA RESPIRA, VIVE E SI ANIMA.  Da sottolineare che le ballerine non si sono mostrate mai volgari, sempre sorridenti e la loro genuinità viene subito captata dai bambini che davanti alle vetrine si divertono salutandole in gesti spontanei e semplici. Altre due ragazze fuori dal negozio invitano ad entrare cercando di raccogliere qualche nominativo per poter così inviare il catalogo del marchio a casa.

BRINDISI IN MUSICA. Poche le facce incredule, molti i sorrisi e tanta la curiosità. Iniziale titubanza, ma una volta all'interno del negozio, non ci si sente affatto fuori luogo, questo grazie anche all'aiuto dell'aperitivo.

TEMPI MODERNI. Un evento azzardato in una città che ha voglia di crescere e affermarsi sempre più. Padova pronta a rischiare, a tenere il passo con le grandi metropoli dimostrando il suo lato moderno e più intraprendente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento