Al Caffè Pedrocchi una cena di gala e raccolta fondi per combattere il glioblastoma

Giovani, talentuosi e con la voglia di innovare. Come Luca Ometto, un giovane imprenditore padovano, mancato a soli 41 anni. Una storia che ricalca da vicino quella di un’altra giovane, Nadia Toffa: ad accomunarli, il glioblastoma, una forma molto aggressiva di tumore al cervello, la stessa che aveva colpito anche Fabrizio Frizzi.

Il 19 settembre sarà una giornata importante perché al Bo, alle 17, ci sarà la cerimonia di consegna del “Premio di Laurea Luca Ometto”, promosso dall’Ateneo patavino, dall’Associazione Luca Ometto Onlus e dall’Associazione Alumni dell’Università di Padova con lo scopo di mantenere vivo lo spirito di Luca Ometto, premiando quelle idee innovative che si distinguono per la capacità di aprire nuove strade in tutti i settori della società e dell’economia. La cerimonia di consegna si terrà nella prestigiosa cornice dell’Aula Magna di Palazzo Bo, dove lo stesso Luca è stato insignito nel 2016 del premio Volpato- Menato per le sue capacità visionarie e imprenditoriali. A seguire, ci sarà il cocktail dinner presso il Pedrocchi che si preannuncia come uno degli eventi prestigiosi del 2019 a Padova: sono attese autorità, medici, imprenditori, sostenitori e amici di Luca. Inoltre, arriveranno da tutta Italia famiglie che come quella di Luca hanno perso un proprio caro a causa del glioblastoma.

«Sarà una serata speciale – sottolinea Valentina Ometto, sorella di Luca e fondatrice dell’Associazione Luca Ometto – ispirata ai colori e all’energia che esprimono al meglio lo spirito e l’approccio alla vita di Luca: un approccio colorato, vivido. L’associazione è frutto di una promessa fatta a mio fratello poco prima di morire: lui voleva che fosse creata un’associazione per trovare una cura e aiutare i malati da quel male incurabile. Questa energia sarà protagonista dell’evento: in piazzetta Pedrocchi ci sarà uno spettacolo molto suggestivo di meduse danzanti con artisti da Pavia. Al di là dello spettacolo, è importante esserci per dare un contributo a una ricerca di cure che sta facendo progressi, ma che ha bisogno di sostegno costante».

Luca Ometto, infatti, è stato un precursore nel mondo dell’e-commerce con il portale Libreriauniversitaria.it e tra i primi in Italia a cogliere le potenzialità della digital economy nell’editoria. Un futuro che non gli è stato concesso di vivere a causa della malattia. Un futuro che invece deve essere un diritto di chi è colpito dalla malattia e che è al centro dell’impegno dell’Associazione Luca Ometto Onlus, creata dalla sorella Valentina, la cui mission è supportare la ricerca scientifica su questa particolare neoplasia, attraverso il sostegno del progetto Regoma coordinato dallo IOV (Istituto Oncologico Veneto). Questo trial, dopo quindici anni di assenza di risultati a livello internazionale, ha dimostrato concreti e importanti benefici triplicando la sopravvivenza sui pazienti con recidiva. Questo traguardo è uscito sul Lancet Oncology - la più prestigiosa rivista di oncologia mondiale - lo scorso dicembre, dando nuove speranze ai pazienti affetti da questa patologia.

Il programma

Giovedì 19/09/2019

  • ore 19.30 | cocktail dinner Caffè Pedrocchi
  • ore 21 | cena di gala e spettacolo musicale con figure danzanti
  • ore 23 | dj set

Informazioni e contatti

Donazione minima richiesta 70 euro a persona.
IBAN IT51Y0538712153000002538000

Entro il 15 settembre prenotazioni per la cena su www.associazionelucaometto.it

Tel. 348 8721055

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • "Di vino, di donne e di altre virtù": corso online di tecniche di degustazione del vino

    • dal 5 gennaio al 5 febbraio 2021
    • Online

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Il Natale in uno dei borghi più belli d’Italia: tutti gli eventi durante le festività a Montagnana

    • dal 7 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Montagnana
  • "Van Gogh. Sei quadri, sei storie": un viaggio con Marco Goldin tra i capolavori in mostra al San Gaetano

    • solo oggi
    • Gratis
    • 18 gennaio 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento