film

Premio Mattador: Mariachiara Manci di Padova gira il corto "Bagaglio in eccesso"

Giovedì 26 febbraio 2015 a Muggia (TS) le riprese, con la regia della giovane autrice padovana, vincitrice della sezione Corto86, premio 2014

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Interno di un aeroporto: una giovane coppia di fidanzati in partenza per Parigi di fronte alla bilancia scopre che il bagaglio a mano è al di sopra dei limiti consentiti.
Questo il tema di Bagaglio in eccesso, il cortometraggio che si girerà il 26 febbraio al Centro Commerciale Montedoro di Muggia (TS), tratto dalla sceneggiatura vincitrice nel 2014 della sezione CORTO86 del Premio Internazionale per la Sceneggiatura MATTADOR dedicato a Matteo Caenazzo.
Il responsabile del progetto, il regista Giulio Kirchmayr, affiancato da uno staff di professionisti, seguirà la giovane regista Mariachiara Manci di Padova nelle fasi di preproduzione e di riprese del corto. Il ruolo dei due protagonisti è affidato agli attori Maria Roveran e Moisè Curia.
Il cortometraggio è prodotto dall'Associazione Culturale Mattador e realizzato in collaborazione con tre case di produzione cinematografica triestine, Fantastificio Film Production, Pianeta Zero, Pilgrim Film, con il supporto tecnico di Friuli Venezia Giulia Film Commission, Officine Artistiche e Arsenali Medicei Cinematografica di Roma.
ORTO86 è il progetto formativo di MATTADOR nato nel 2010 in collaborazione con Fabrica, Centro di Ricerca sulla Comunicazione di Benetton Group, che premia i vincitori con la realizzazione del loro film. Sono tre i cortometraggi finora realizzati da Mattador: Dirty Tony (2011), La giocata (2012), e tu? (2013).
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Mattador: Mariachiara Manci di Padova gira il corto "Bagaglio in eccesso"

PadovaOggi è in caricamento