François Truffaut trent’anni dopo: la letteratura al cinema

A trent’anni dalla scomparsa di François Truffaut, il DiSLL (Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari) dell’Università di Padova, organizza giovedì 28 e venerdì 29 maggio, a Palazzo Bo, le giornate di studio dal titolo “François Truffaut trent’anni dopo: la letteratura al cinema”: non solo una occasione per rinnovare la tradizione di studi sul regista francese, ma anche un modo per aprire una accurata riflessione in merito al preminente ruolo avuto dalla letteratura all’interno del suo cinema.

Il regista francese è stato tra gli anni sessanta e settanta, assieme agli amici e colleghi Jean-Luc Godard, Claude Chabrol, Eric Rohmer e Jacques Rivette tra i fondatore di una nuova corrente cinematografica denominata "nouvelle vague" con forte ispirazione dalla passata stagione del Neorealismo italiano e che influenzerà successivamente numerosi registi americani della New Hollywood. Lettore attento, critico cinematografico, sceneggiatore, François Truffaut ha tratto molti dei suoi film da romanzi e racconti letterari (Henri-Pierre Roché, Ray Bradbury, Henry James, William Iris), ma ha anche saputo rendere le fonti letterarie, i libri, le lettere scritte elementi distintivi all’interno della narrazione.

Poco indagata sino a oggi, tale dinamica mostra viceversa un’ampia convergenza di fattori di studio e di interessi. Ad interrogarsi sul ruolo che la letteratura ha avuto all’interno dei film di Truffaut saranno alcuni dei principali esperti sulla sua opera.

Dalle ore 15.00 di giovedì 28 maggio in Aula E di Palazzo Bo si terrà il convegno dal titolo “François Truffaut trent’anni dopo: la letteratura al cinema”, dopo i saluti di Giuseppe Zaccaria, Rettore dell’Università, Michele Cortelazzo, direttore del Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari e Giorgio Tinazzi negli interventi verranno analizzati la sua parola e la scrittura, il lavoro con gli attori, il rapporto tra Truffaut, Hitchcock e Federico Fellini, l’uso della musica, il luogo del racconto e il ruolo dell’immagine. Tra i relatori sono previsti a chiusura dei lavori gli approfondimenti di Paola Malanga, Vice-Direttore di Rai5, Aldo Tassone, creatore di France Cinéma, e Alberto Barbera, Direttore della Mostra del Cinema di Venezia.

Il convegno organizzato dal Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari dell’Università di Padova continua nella giornata di venerdì 29 maggio in Aula Gabbin  di Palazzo Bo.

Per informazioni: denis.brotto@unipd.itattilio.motta@unipd.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Tutta la programmazione della sala Fronte del Porto a ottobre

    • dal 3 al 31 ottobre 2019
    • Sala Fronte del Porto
  • A Cittadella la proiezione del film documentario "Il fenomeno della guarigione"

    • solo domani
    • 13 ottobre 2019
    • Sala "I Care"
  • Cineforum Antonianum, tutti i film in programma a ottobre

    • dal 15 al 29 ottobre 2019
    • Fronte del Porto

I più visti

  • Inaugurazione del nuovo store Euronics-Bruno a Padova

    • Gratis
    • 15 ottobre 2019
    • Bruno Euronics
  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • Festa dea suca a Cittadella

    • oggi e domani
    • dal 12 al 13 ottobre 2019
    • Piazza Pierobon
  • “Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women”, mostra a Villa Bassi di Abano

    • dal 18 maggio al 8 dicembre 2019
    • Villa Bassi Rathgeb
Torna su
PadovaOggi è in caricamento