Martedì, 18 Maggio 2021
Eventi

Cisom Padova con il Coni per “Tutto sport in Prato”

20 volontari si turneranno per qualsiasi necessità. Una vocazione essere accanto alla gente come anticamente i cavalieri di Malta vegliavano sui pellegrinaggi in Terrasanta

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Tra le numerose iniziative organizzate dal CISOM (Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta) GRUPPO DI PADOVA vi è anche la presenza di supporto medico nelle manifestazioni sportive del C.O.N.I. Padova

Da venerdì 5 a tutta domenica 7 giugno prossimo infatti, 20 volontari, tra medici, infermieri e volontari del soccorso, si turneranno in occasione della 13^ edizione di TUTTO SPORT IN PRATO - FIACCOLE DI VITA, manifestazione promossa dal C.O.N.I con il Comune e la Provincia di Padova.

Con i volontari, un gazebo e una ambulanza concessa dalla Croce Verde, per vegliare sulla manifestazione e su tutti i partecipanti.

«Da qualche anno come Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta Gruppo di Padova siamo accanto al C.O.N.I. durante le loro manifestazioni - spiega GIACOMO LONGO, Responsabile della Formazione Sanitaria del CISOM Gruppo di Padova -. In questo fine settimana saremo in Prato della Valle per qualsiasi necessità, sia di primo soccorso, sia per offrire informazioni a quanti desiderino conoscerci. È infatti nella nostra vocazione essere accanto alle persone: come anticamente i Cavalieri di Malta accompagnavano i pellegrini in Terrasanta, così noi oggi seguiamo i pellegrini che ad esempio vengono in Basilica del Santo, con un presidio fisso tutte le domeniche e nei giorni delle celebrazioni come la Festa del Santo, oramai prossima, del 13 giugno. Infatti durante il "Cammino di Sant'Antonio" da Camposampiero a Padova svoltosi nella notte tra sabato 30 e domenica 3 maggio scorso, abbiamo seguito gli oltre mille partecipanti con gazebi di sosta e assistenza, e abbiamo realizzato una decina di interventi verso mattina, fortunatamente non gravi.

E allo stesso tempo siamo sempre presenti alle manifestazioni sportive, promuovendo la formazione nelle manovre di rianimazione di base e nell'suo dei defibrillatori che ci auguriamo diventino obbligatori in tutte le società sportive, nelle palestre e dovunque si pratichi sport anche amatoriale».

Per informazioni:

CISOM GRUPPO DI PADOVA email: gruppo.padova@cisom.org

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisom Padova con il Coni per “Tutto sport in Prato”

PadovaOggi è in caricamento