Cocktail party negli FGF store di Padova per festeggiare il 40esimo compleanno di C.P. Company

Il 2015 segna una pietra miliare per lo storico brand C.P. Company, che compie i suoi primi quarant'anni.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Per festeggiare questo importante traguardo, FGF Industry, proprietario dei marchi C.P. Company, Blauer, BPD e Prince Tees, ha organizzato una serie di aperitivi negli FGF Store di Milano, Padova e Cortina, rispettivamente il 14 e il 23 ottobre e il 5 dicembre.

Sperimentazione, innovazione e attenta ricerca dei materiali sono da sempre i tratti distintivi dello stile C.P. Company, che affonda le sue radici creative prima nel genio di Massimo Osti e oggi in quello di Enzo Fusco, altrettanto noto stilista e imprenditore che ne raccoglie il testimone.

Modelli esclusivi che anticipano le tendenze, contraddistinti da finiture pregiate, filati e materiali sviluppati ad hoc ed eccellente qualità sartoriale. C.P. Company è nella sua essenza un brand made in Italy cresciuto e sviluppatosi a livello internazionale, coniugando egregiamente lo stile italiano con quello metropolitano e cosmopolita apprezzato in tutto il mondo.

Per celebrare i 40 anni, la Goggle Jacket, grande protagonista delle collezioni C.P. Company, creata nel 1988 per vestire i piloti della storica competizione Mille Miglia e caratterizzata da lenti sul cappuccio e sulla manica, è stata proposta in una versione limited edition in tre nuovi materiali , grazie alla collaborazione con alcune tra le aziende italiane di tessuti più prestigiose,  ITS Artea  - Gruppo Colombo, Limonta e Samsara per Dream Lux.

La prima  Goggle Jacket realizzata con  il tessuto ITS Artea rappresenta la tradizione, il rispetto della propria storia e la voglia di rinnovarla in continuazione. L’azienda lombarda è stata infatti  una delle prime aziende a collaborare con C.P.Company negli anni ‘70. 

La giacca è stata realizzata accoppiando fibre naturali quali lino e cotoni a fibre sintetiche, composti poliuretanici e tubici 3D. il tutto sapientemente mixato e sovratinto in capo a doppia tintura in bagno unico in modo da esaltarne l’unicità.

Per la seconda Goggle Jacket si è scelto un particolare tessuto della storica azienda comasca Limonta, che ha utilizzato una microfibra di poliestere a 3 strati di nuova generazione, waterproof a  5.000 metri di colonna d’acqua nastrata e incollata attraverso le tecnologie più avanzate esistenti sul mercato.

La terza  Goggle è un capo creato all’insegna della ricerca e sperimentazione pura utilizzando un tessuto in fibra ottica Dream Lux che attraverso l’artigianalità sartoriale di FGF e un sofisticato metodo di cablaggio permettono al capo di creare giochi di luce suggestivi.

L’iconico oblò sul fondo manica è stato predisposto con un display touch screen dove potranno essere visibili ora e data.

Per ogni giacca  sono stati realizzati e saranno distribuiti da dicembre 40 pezzi in edizione limitata e numerata. 

Per il quarantesimo compleanno, la FGF Industry ha inoltre creato l’hashtag #cp40th, con cui invita tutti i follower a farsi una foto indossando la loro Goggle Jacket preferita, e a postare l’immagine usando #cp40th. Le immagini verranno raccolte e faranno parte del libro celebrativo #cp40th.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento