"La Colonna della Libertà", evento storico rievocativo a Prato della Valle

La Provincia di Padova promuove una manifestazione storico/culturale e rievocativa denominata "La Colonna della Libertà".
Si tratta di un evento itinerante che attraverserà le province di Padova, Venezia e Treviso, con l'obiettivo di mostrare in marcia i veicoli militari d'epoca fino al 1945 in dotazione a svariate forze armate, ricordando proprio le vicende legate agli episodi della "Linea Gotica" della Seconda Guerra Mondiale.

SCARICA LA LOCANDINA DELL'EVENTO

Nella giornata di domenica 24 aprile "La Colonna della Libertà" con i propri autoveicoli farà tappa alla caserma "Salomone" di Prato della Valle, sede dell’Alto Comando Comfodinord, che ospiterà per l’occasione 130 veicoli storici e figuranti in costume, oltre a un’esposizione di rari cimeli bellici appartenute sia alle truppe Alleate che a quelle tedesche. La caserma, come il piazzale antistante, resterà aperta alla cittadinanza dalle 14 alle 18.

Fra il 23 e il 25 aprile la Colonna attraverserà i comuni padovani di Saccolongo, Selvazzano Dentro, Camposampiero, Noventa Padovana, Vigonza, Loreggia, Mestrino, Padova, Mirano, Campodoro, Abano Terme, Mira, Piazzola sul Brenta, Montegrotto Terme, Dolo, Campo San Martino, Teolo. In particolare poi, si è voluto portare la manifestazione anche nei territori di Mira, Mirano e Dolo, quale segno di solidarietà verso le comunità locali tanto tragicamente colpite dal devastante tornado del 2015.

“È un gran piacere – ha sottolineato il presidente della provincia, Enoch Soranzo - contribuire con questi eventi alla sensibilizzazione collettiva sui temi della memoria storica, nel ricordo di tutte le vittime del II conflitto mondiale, sulla costruzione di una cultura di pace, rivolgendosi in particolar modo ai cittadini più giovani e sottolineando la necessità di ribadire i valori che furono i pilastri dell’Italia del Dopoguerra come la democrazia, la pace, la famiglia, il lavoro e il rispetto per il prossimo. E’ dovere delle Amministrazioni pubbliche diffondere sui propri territori, come già accade in molti altri Paesi europei, un turismo storico culturale rivolto anche agli eventi bellici che, se proposto nel giusto contesto, permette di fruire inoltre di tutta l’interessante offerta artistica e culturale locale, raccordando le risorse tematiche del territorio, quasi totalmente sconosciute ai più”.

Evento organizzato dall'Associazione "Goticatoscana", con il patrocinio della Provincia di Padova, del Comando Forze di Difesa Interregionale Nord di Padova, della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova, dei Comuni di Padova, Selvazzano Dentro, Noventa Padovana, Camposampiero, Saccolongo, Vigonza, Loreggia, Mestrino, Mirano, Campodoro, Abano Terme, Mira, Piazzola Sul Brenta, Montegrotto Terme, Dolo, Campo San Martino e Teolo.

INFORMAZIONI

Maggiori informazioni sul percorso e sulle tappe in programma su www.goticatoscana.eu e su www.goticatoscana.eu/IT.
Gotica Toscana Onlus: email info@goticatoscana.eu

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Capodanno Cinese 2021, Padova festeggia l’anno del bue

    • dal 25 febbraio al 19 marzo 2021
    • Padova
  • VIII Giornata nazionale del fiocchetto lilla, gli appuntamenti a Padova

    • Gratis
    • 15 marzo 2021
    • Liston

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Tour guidato a Padova: "Storia e bellezza non si perdono col tempo"

    • solo oggi
    • 6 marzo 2021
    • Alla Fontana di Prato della Valle
  • James Blunt in concerto alla Kioene arena

    • 24 marzo 2021
    • Kioene Arena
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento