menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Chiara Galiazzo

Chiara Galiazzo

Chiara Galiazzo live a Padova Attesa per il concerto di sabato

Partirà proprio dalla sua provincia natale, il primo tour della nuova stella del pop made in Italy che, per la gioia dei tanti fan, veneti e non solo, si esibirà il 29 giugno all'Hydrogen Festival di Piazzola sul Brenta

In meno di un anno ha portato a casa la vittoria ad X-Factor, calcato il palco dell'Ariston e vantato grandi collaborazioni con artisti affermati come Fiorella Mannoia. Non si ferma la corsa al successo della cantante 26enne padovana Chiara Galiazzo, per la quale è nell'aria un altro duetto a cinque stelle, quello con Tiziano Ferro, annunciato ai Wind Music Awards. E con la sua scalata da Saonara (suo paese di origine) alle vette del pop italiano, crescono anche i già numerosi fan, che attendono con ansia la prima data del tour di Chiara, che partirà proprio da Padova con il concerto di sabato 29 giugno all'anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta, nell'ambito dell'Hydrogen Festival.  

L'EVENTO PADOVANO. L'appuntamento, ormai vicinissimo, è quindi per sabato alle 21.45 al Piazzola Live Festival, dove Chiara si cimenterà nella sua prima vera esibizione live. I prezzi vanno dal posto unico a 20 euro alla tribuna numerata a 25. Per i bambini Zed, che ha curato l'evento, ha studiato una formula nuova, ossia la gratuità fino a 5 anni e un prezzo legato all'età fino a 10 (6 anni, 6 euro, 7 anni, 7 euro ecc). I biglietti sono in vendita online al sito www.zedlive.com, www.fastickets.it e www.granteatrogeox.com e presso Coin Ticket Store Padova e Treviso, la biglietteria del Gran Teatro Geox, le prevendite del circuito ZED, Primi alla Prima (bcc e Casse Rurali Trentine), SuperFlash, Unicredit, Cariveneto e Ticketone. A Padova l'artista dedicherà un concerto speciale, costruito attorno alle sue qualità vocali, con i pezzi che l'hanno resa celebre e anche molte novità.

IL TOUR. Dopo il "battesimo" padovano, il tour di Chiara proseguirà con altre nove date, che la vedranno esibirsi il 6 luglio sul palco del Musicastelle Outdoor, ad Aosta, il 12 luglio all'Alpa'A di Vercelli, il 13 all'Asti Musica Festival, il 19 al Rainbow MagicLand a Roma, il 20 poi concerto a Rimini, il 21all'RDS Summer Festival nel casertano, il 27 esibizione nella cornice delle Terme di Traiano a Civitavecchia, il 28 sarà allo stadio comunale di Giffoni a Salerno, e infine il 2 agosto chiusura torinese alla Reggia di Venaria.

UN'ARTISTA POLIEDRICA. La cantante padovana si è imposta, dopo X-Factor, non solo per le sue doti vocali, che le sono valse la benedizione di Mina e di Ornella Vanoni, ma anche per una personalità semplice e spontanea, che l'ha resa sin dall'inizio un personaggio amato dal pubblico. La sua voce potente e molto black permette a Chiara di muoversi con facilità tra pop e canzone italiana, come tra jazz e r&b. Insomma, un talento naturale come non se ne ricordano dai tempi delle prime esibizioni di Giorgia.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Este: esplode bombola di gas, un uomo ferito gravemente

  • Cronaca

    Auto investe pedone: la vittima è deceduta

  • Sport

    Cittadella, a Empoli è 1 a 1

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento