Disappears (USA) + I Am Titor + Empty Distance (Pulse) DJ set al Circolo Mame

Disappears (USA)

Dopo la trasferta al Freakout di Bologna, “Disappears” il gruppo americano si esibirà al Circolo Mame di Padova nell'ultima serata Sotterranei, martedì 27 gennaio. Apertura affidata a “I Am Titor (Post/Space Rock, VI)”.

DISAPPEARS (USA)

Riattiva alla memoria l’immaginario hard psichedelico inglese di fine anni ’80 il comeback dei Disappears.

Tutto quel sottobosco di rockers duri in fissa con la psych più dilatata e le ossessive reiterazioni kraute – dagli Spacemen 3 ai Loop fino ad arrivare agli Hair & Skin Trading Co. – sembrano convenuti al sabba orchestrato dall’ex 90 Day Men Brian Case (voce e chitarra) in combutta col chitarrista Jonathan van Herik, il bassista Damon Carruesco e il dimissionario drummer Graeme Gibson.

C’è lo stesso gusto per ambientazioni post-industriali seppur con le debite distanze: l’Inghilterra tatcheriana dei sobborghi post-crisi era molto più deprimente e oscura rispetto alle lande da cui provengono i quattro ceffi qui presenti.

Fatta salvo questo lieve scarto, gli strumenti in mano ai Disappears e i risultati non sono poi dissimili da quelli messi in atto ormai quasi un ventennio addietro da Loop et similia.

Ossessività e reiterazione, distorsioni chitarristiche e drumming incessante, bassi groovey e atmosfere claustrofobiche, trance indotta a furia di procedere ipnotico: questi gli ormai ben noti ingredienti dispensati a piene mani in Guider e che pongono il quartetto americano sullo stesso piano di altri sbandati americani, drogati di kraute ossessività come Moon Duo o Wooden Shjips.

Certo poi che un pezzo come Revisiting, 16 minuti di ipnosi spossante e urbane allucinazioni alla maniera dei krauti più drogati, rimette profondamente in pace col mondo in disgregazione.

Links: facebook.com/pages/Disappears/130849953637535; www.disappearsmusic.com/index.html; youtube.com/watch?v=2lHIF4XTSo0.

I AM TITOR

Il progetto I Am Titor nasce nel settembre 2012, formato da Riccardo Michelazzo (tastiere / voce / chitarra), Enrico Chello (percussioni / batteria) e Luigi Pianezzola (chitarra / basso). Nel marzo 2013 I Am Titor completa la formazione con l'arrivo di Filippo Tasca (chitarra / tastiere / programmazione). I Am Titor si ispira principalmente a gruppi come Mogwai, Sigur Ros, Radiohead, Animal Hospital, Efterklang, Battles e molti altri.

Links: www.iamtitor.com; facebook.com/IamTiTOR.

Contributo: 5 euro alla porta

Ingresso riservato ai soci ARCI

TESSERAMENTO 2015. Per rendere più agevole il tesseramento potete stampare il modulo ARCI a casa, compilarlo e consegnarlo alla cassa del locale assieme al vostro documento! Il modulo lo potete scaricare cliccando sul seguente link :https://www.mediafire.com/?93y6ece8u73os6p

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Massimo Ranieri "Sogno e son desto 500 volte", concerto al Geox

    • 30 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • "Rock opera" al Geox: i mostri sacri del rock in chiave sinfonica

    • 28 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Orchestra di Padova e del Veneto al Geox: da Morricone a Beethoven

    • 27 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Massimo Ranieri "Sogno e son desto 500 volte", concerto al Geox

    • 30 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Padova

    • dal 6 al 5 maggio 2021
    • Padova
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento