Il Vintage Festival si rinnova e diventa "Future" Oggi il taglio del nastro: appuntamenti e novità

Si apre venerdì 9 settembre, al Centro Culturale San Gaetano di Padova, la settima edizione della kermesse ormai divenuta punto di riferimento per appassionati e curiosi da tutta Italia. Il "mood" di quest'anno sarà il classico contemporaneo, in stile "Nuovo Rinascimento"

Padova torna capitale del Vintage. Inaugura venerdì 9 settembre alle ore 15 la settima attesissima edizione del Future Vintage Festival, punto di riferimento per appassionati e curiosi da tutta Italia che ogni anno affollano il Centro Culturale San Gaetano di Padova. In programma tre giorni di contaminazioni classico-contemporanee tra comunicazione, moda, arte, design, lifestyle, incontri culturali, concerti e nightlife.   

TRE GIORNI DI MODA, STILE E TENDENZA: IL VIDEO 

"FUTURE": NUOVO RINASCIMENTO. Classico contemporaneo, questo il claim della settima edizione del Future vintage festival. Il mood è esplicitato già dall’immagine scelta per la campagna ufficiale: uno scatto che rappresenta in chiave rock, ironica e irriverente un "selfie-dipinto" in stile "Nuovo Rinascimento". Un osservatorio sui linguaggi del contemporaneo è la mission alla base dell’originale formula sviluppata nel corso delle varie edizioni dal Vintage festival che da quest’anno viene esplicitata già dal nome rinnovato in "Future vintage festival".

INCONTRI AD INGRESSO GRATUITO. Venerdì 9 settembre, Justine Mattera (ore 15) inaugurerà gli incontri ad ingresso gratuito. Showgirl, attrice, conduttrice radiofonica americana con vent’anni di carriera alle spalle, molto sensibile alle tematiche sociali, sostiene #MindChapter, il primo Social Luxury brand completamente dedicato al sociale. A seguire, Mauro Corona (ore 18), scrittore, alpinista, scultore, tra gli autori italiani più letti e tradotti all'estero nonché portavoce di un nuovo rapporto umano e intimo con la natura, e Ivan Zazzaroni (ore 20), il commentatore sportivo più moderno del calcio italiano che ha imposto un linguaggio diretto e trasversale, facendo digerire i tecnicismi dello sport ad ogni palato. Chiudono la prima giornata, Duilio Giammaria e Andrea Vianello (ore 21), due importanti nomi del giornalismo italiano, in un incontro dal titolo "Il reportage del successo", compiranno assieme al pubblico un viaggio alla ricerca di nuovi modelli di successo in Italia e nel mondo.

Tutti gli eventi di Fuori Festival - Future Vintage Festival

MOSTRE AD INGRESSO GRATUITO. Inaugurazione alle ore 15 anche per le 24 mostre ad ingresso gratuito, ospitate al primo piano del Centro Culturale San Gaetano per tutte le tre giornate del Festival fino alle ore 21. Un totale di 500 metri quadrati dedicati a  illustrazione, fotografia ed editoria creativa, assieme ad artisti internazionali al lavoro durante i tre giorni. 

Tutte le esposizioni artistiche e mostre di Future Vintage Festival

EXPO-MERCATO. Per chi dalla teoria volesse passare alla pratica, a partire dalle ore 15 e fino alle 21 (sabato e domenica dalle 10 alle 21) nell’agorà del Centro Culturale San Gaetano, una ricercata selezione di espositori apre le porte dei propri archivi vintage, un vero e proprio Expo-mercato, che ospiterà i migliori ricercatori vintage internazionali, selezionati per la loro minuziosa opera di ricerca. Per l’ingresso all’expo - unica area a pagamento del festival - è richiesta una donazione di 5 euro a sostegno di Fondazione Foresta e Androlife.

LA SERA: "CHIC NIC" E CONCERTO. Arriverà a fine giornata uno dei momenti più attesi, con l’apertura alle ore 18 di Chic nic - L'aperitivo fuori festival, nato al Vintage Festival 2015, ideato e curato dall’Associazione Culturale Vintage Factory in collaborazione con Q Bar. Inoltre, ogni sera sarà in programma un concerto diverso, a cominicare venerdì 9 settembre con gli Street Clerks, conosciuti grazie alla partecipazione al talent X Factor e al ruolo di resident band nel programma di Sky "E poi c’è Cattelan".

I VOSTRI MIGLIOI OUTFIT PROTAGONISTI. Anche per l’edizione 2016, torna il Corner fotografico Mix and Match, che valorizza lo stile contemporary retrò, allestito da ISFAV nella hall del Centro Culturale San Gaetano (venerdì dalle 16 alle 19.30, sabato e domenica dalle 12 alle 19). "Mix and Match" dà la possibilità di diventare protagonista di un vero photoshooting premiando i look più unici e innovativi. Come sempre verranno apprezzati i pezzi vintage originali, ma soprattutto chi saprà distinguersi per la scelta degli abbinamenti e la capacità di mescolare abiti e accessori moderni e retrò. Una selezione dei migliori outfit verrà pubblicata in un apposito album fotografico sulla pagina Facebook del Future Vintage Festival.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalle acque gelide affiora un corpo di uomo: i passanti notano la salma lungo la riva

  • Rotogal brucia: inferno di fuoco all'alba. Il sindaco: «State in casa», Arpav monitora l'aria

  • Centrato in pieno da un'auto mentre attraversa a piedi l'autostrada: morte sulla A4

  • Live maltempo: a Padova e provincia black out e rami caduti, Venezia in ginocchio

  • Cadavere nel parcheggio: fu arrestato per le spaccate, stroncato dalla droga

  • "Situazione meteo in peggioramento, allerta arancione per Bacchiglione e Brenta”: l’aggiornamento

Torna su
PadovaOggi è in caricamento