Musikè “in equilibrio sopra la follia”

L’ensemble toscano Auser Musici, affiancato dal giovane mezzosoprano Ewa Gubanska, con la direzione di Carlo Ipata, si esibirà in un concerto musica barocca dal titolo quanto mai suggestivo: “In equilibrio sopra la follia”.

È immaginato come un pastiche, cioè come un’opera scritta a più mani da diversi compositori, “In equilibrio sopra la follia”, concerto che l’ensemble toscano Auser Musici, con il giovane mezzosoprano Ewa Gubanska e la direzione di Carlo Ipata, terrà martedì 7 ottobre alle 21.00 al Teatro Sociale di Cittadella per Musikè, rassegna promossa e organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

Il concerto si apre con la Sinfonia da Le Disgrazie d’Amore, dramma giocoso-morale scritto da Marc’Antonio Cesti per la corte viennese dell’Imperatore Leopoldo nel Carnevale del 1667. Di qualche anno successive sono le due arie, da Gli Equivoci nel Sembiante, prima opera scritta dal diciannovenne Alessandro Scarlatti nel 1679, e dall’Aiace di Francesco Gasparini, musicista toscano che con Scarlatti e con Haendel ebbe molti contatti e “prestiti” musicali.

Di Niccolò Jommelli, di cui quest’anno ricorre il trecentesimo anniversario della nascita, è il rarissimo Concerto per flauto traversiere, il cui secondo movimento è un tipico esempio di teatralità trasposta nel genere strumentale. Sol da te, mio dolce amore fu cantata, nella prima veneziana dell’Orlando Furioso del 1727, da Anna Girò, una delle interpreti favorite di Antonio Vivaldi. La scrittura virtuosistica affidata al traversiere, che si oppone all’estrema semplicità della linea vocale, fanno di quest’aria un tipico esempio del modo in cui Vivaldi seppe sfruttare le capacità delle “figlie di choro” da lui istruite all’Ospedale della Pietà di Venezia.

Il programma si conclude con due tra le più belle arie dell’immenso repertorio teatrale haendeliano, esempio sommo dell’arte con cui Haendel riesce a concentrare diversi “affetti” nello stesso personaggio. Non a caso, il programma presentato da Auser Musici per Musikè si avvale della partecipazione della giovanissima Ewa Gubańska, fresca vincitrice dell’edizione 2014 dell’Haendel Singing Competition di Londra.

Nato nel 1997, l’ensemble Auser Musici esplora il composito mosaico musicale che fu l’Europa del XVII e XVIII secolo. Sotto la direzione di Carlo Ipata e con la collaborazione di solisti come Maria Grazia Schiavo, Antonio Abete, Furio Zanasi, Elena Cecchi Fedi e Filippo Mineccia, l’ensemble ha realizzato una lunga serie di preziosi inediti, tra cui Le Disgrazie d’Amore di Marc’Antonio Cesti, Gli Equivoci nel Sembiante di Alessandro Scarlatti, l’intermezzo Mirena e Floro di Francesco Gasparini, l’oratorio Giuseppe Riconosciuto di Luigi Boccherini. Con organici variabili, dal cameristico all’orchestra, l’ensemble si è distinto per l’originale impaginazione dei programmi, esibendosi in Francia, Germania, Belgio, Croazia, Slovenia, Spagna, Israele, Russia, Svezia, USA. Le produzioni discografiche e concertistiche del gruppo sono diffuse dalle maggiori emittenti radiofoniche e televisive europee (Radio France, BBC) e italiane (RAI Radio 3, Radio Vaticana, Radio Classica). Le registrazioni discografiche sono presenti nei cataloghi di Tactus, Bongiovanni, Agorà, Symphonia. Oggi il gruppo incide in esclusiva per l’etichetta inglese Hyperion.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • 5SOS - 5 Seconds of Summer in concerto alla Kioene Arena

    • 1 maggio 2021
    • Kioene Arena
  • I concerti della settimana di “Pollini on air”: chitarra classica e archi

    • Gratis
    • dal 20 al 22 aprile 2021
    • Online
  • Nuovo concerto per “From The Archive” con Paul Bley

    • solo oggi
    • Gratis
    • 20 aprile 2021

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Insolita Padova: tour guidato alla ricerca di dettagli e storie curiose

    • 24 aprile 2021
    • Statua del Gattamelata
  • Tutti gli eventi di aprile a Cittadella

    • dal 2 al 30 aprile 2021
    • Cittadella
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento