Teho Teardo, le retour à la raison: musique pour trois film de Man Ray

Il compositore Teho Teardo esegue dal vivo le tre colonne sonore originali realizzate per i film di Man Ray: “Le retour à la raison”, “L’etoile de mer” e “Emak Bakia”.

Un incontro di natura emotiva e per nulla didascalico quello tra la musica di Teardo, che ha nell'intreccio tra strumenti tradizionali ed elettronica la propria inconfondibile cifra estetica, e i cortometraggi del pittore, fotografo e regista statunitense, esponente del Dadaismo. Sul palco con Teho Teardo (chitarra ed elettronica) ci saranno Elena De Stabile al violino e Stefano Azzolina alla viola, mentre sullo schermo scorreranno le immagini, suggestive e potenti, dei film d'arte dell'Uomo Raggio.

Teho Teardo è un importante protagonista della scena musicale contemporanea europea. Tra le sue più recenti collaborazioni vanno senz'altro menzionate quella con Blixa Bargeld (cantante degli Einsturzende Neubauten ed ex chitarrista dei Bad Seeds di Nick Cave), che ha portato alla pubblicazione dell’LP "Still Smiling" e dell’EP "Spring!”, o quella con il drammaturgo Enda Walsh per la realizzazione dell’album “Ballyturk”, pubblicato lo scorso ottobre in tutta Europa, che vede anche la partecipazione straordinaria di Cillian Murphy, di Joe lally (Fugazi), di Lori Goldston (violoncellista dei Nirvana) e che gli è valso la vittoria agli Irish Theatre Awards.

Recentemente Teardo ha firmato anche le colonne sonore di due film presentati al Torino Film Festival 2014: “Triangle” di Costanza Quatriglio e “Senza Lucio” di Mario Sesti. D'altronde è proprio nella composizione di colonne sonore per il cinema che Teho Teardo si è affermato come uno degli autori più importanti di questi anni; basti ricordare che ha lavorato con registi come i premi Oscar Gabriele Salvatores e Paolo Sorrentino, oltre a Guido Chiesa, Andrea Molaioli, Daniele Vicari, Stefano Incerti, Claudio Cupellini. Per questi meriti ha vinto il Ciak d'Oro per la migliore colonna sonora ed ha ottenuto diverse nomination al Nastro d'Argento e David di Donatello, mentre nel 2009 ha vinto il premio Ennio Morricone all’Italia Film Fest ed il David di Donatello per il film “Il Divo” di Paolo Sorrentino.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Massimo Ranieri "Sogno e son desto 500 volte", concerto al Geox

    • 30 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • "Rock opera" al Geox: i mostri sacri del rock in chiave sinfonica

    • 28 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Orchestra di Padova e del Veneto al Geox: da Morricone a Beethoven

    • 27 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Padova

    • dal 6 al 31 maggio 2021
    • Padova
  • Massimo Ranieri "Sogno e son desto 500 volte", concerto al Geox

    • 30 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento