“Tartini e la Francia”: il Duo Tartini e Violaine Cochard alla Sala dei Giganti

È in arrivo il grande evento musicale di settembre della rassegna “Padova per Tartini”, l’iniziativa che celebra il 250° della morte del musicista piranese, vissuto a Padova per oltre 50 anni, sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del Bando Eventi Culturali. Martedì 22 settembre alle ore 20.30 presso la Sala dei Giganti al Liviano si terrà infatti il concerto “Tartini e la Francia” (promosso dagli Amici della Musica di Padova per il progetto Tartini 2020) che vedrà sul palco tre musicisti di prim’ordine della scena internazionale: il Duo Tartini, composto dal violinista David Plantier, fra i maggiori interpreti tartiniani, nonché autore di tante incisioni discografiche dedicate al Maestro delle Nazioni, e la violoncellista Annabelle Luis, insieme alla clavicembalista Violaine Cochard.

Come evidenziato dal titolo, il concerto, che prevede numerose prime esecuzioni moderne, intende mettere in luce le relazioni tra Tartini, la presenza della sua musica in Francia e quella coeva francese.

David Plantier inizia a studiare il violino all’età di 5 anni. Dopo gli studi di violino moderno al Conservatorio di Ginevra, si consacra al violino barocco alla Schola Cantorum di Basilea, nella classe di Chiara Banchini. Oggi primo violino del Concert Astrée diretto da Emmanuelle Haïm, collabora regolarmente anche con il Concert des Nations di Jordi Savall, l’ensemble Café Zimmermann e Amarillis. Con il suo gruppo Les Plaisirs du Parnasse è regolarmente invitato nei più grandi festival internazionali in Europa e in Giappone e realizza molte registrazioni dedicate ai compositori Westhoff, Walther e Biber, tutte apprezzate dalla stampa internazionale. È un fervente ammiratore della musica di Tartini che ha registrato per l’etichetta AgOgique, e che interpreta in duo con Annabelle Luis. Ha approfondito programmi che esplorano il magnifico repertorio della Scuola delle Nazioni (Tartini e i suoi allievi Nardini, Lahoussaye). Ha anche fondato il Franz Trio, trio con pianoforte. Insegna violino barocco alla Musik-Akademie di Basilea e suona un violino di Giovanni Battista Guadagnini del 1766.

Vincitrice dell’International Harpsichord Competition a Montreal nel Giugno 1999, Violaine Cochard ha lavorato con i migliori insegnanti per sviluppare uno stile personale ed inventivo. Nel 1991 è premiata con il primo premio al Conservatorio di Angers, dove ha studiato con Françoise Marmin. Tre anni dopo ha concluso gli studi con tre primi premi. Ha quindi continuato gli studi con Pierre Hantaï e Christophe Rousset al Conservatorio di Parigi. Dedica molto tempo alla musica da camera, lavorando con vari ensemble: Ricercar Consort, Il Seminario Musicale, Les Paladins e Amarillis, in qualità di continuista o di solista. Partecipa come continuista nelle produzione liriche di Les Talens Lyriques e Le Concert d’Astrée. Violaine Cochard è un membro fondatore di Amaryllis, gruppo barocco che attualmente si colloca tra i gruppi più originali in Europa.

Dove e quando

Martedì 22 settembre, Sala dei Giganti al Liviano, ore 20.30

Ingresso

prezzo del biglietto: 10 euro intero, 5 euro ridotto (gli abbonati alla stagione 2019/20 potranno usufruire dell’ingresso Ridotto)

Prenotazione obbligatoria

info@amicimusicapadova.org | 0498756763

I biglietti vanno pagati e ritirati presso Gabbia Dischi, Via Dante 8, Padova   

Duo Tartini

  • David Plantier, violino Giovanni Battista Guadagnini del 1766
  • Annabelle Luis, violoncello Nicolas Augustin Chappuy del 1777
  • Violaine Cochard, clavicembalo

Programma del concerto:

Martin Berteau
Sonata per violino e violoncello op. 1 n. 6

Giuseppe Tartini
Sonata per violino e violoncello B.a8

Jean Baptiste Forqueray
La Portugaise (da Pièces de clavecin, 1747)

Giuseppe Tartini
Sonata per violino e violoncello B.A4
“Composta sopra lo stile che suona il Prette della Chitarra Portoghese”

Pancrace Royer
L’aimable (da Pièces de clavecin, 1746)

Pierre Lahoussaye
Sonata per violino e violoncello op. 1 n. 4

Pierre Gaviniès
Sonata per violino op. 3 n. 4

Info

Amici della musica di Padova
Via L. Luzzatti, 16b
Tel. 049 8756763
info@amicimusicapadova.org

Info web

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • The best of John Williams live in concert a Padova al Gran teatro Geox

    • 5 dicembre 2020
    • Gran Teatro Geox
  • “Salotto musicale padovano”: Monica Bacelli e il Trio Metamorphosi al ridotto del Verdi

    • 2 dicembre 2020
    • Teatro Verdi

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Al Museo della Padova Ebraica la mostra "Una luce dirada l'oscurità"

    • dal 29 ottobre 2020 al 18 gennaio 2021
    • Museo della Padova Ebraica
  • Natalino Balasso in "Dizionario Balasso" al Gran teatro Geox

    • 27 novembre 2020
    • Gran Teatro Geox
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento