Concorso "il sigillo" 2019 all'università Popolare: i dettagli dell'iniziativa

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

L’Università Popolare di Padova, con il patrocinio del Comune di Padova, della Provincia di Padova e della Regione Veneto, indice la quarta edizione del Concorso Il Sigillo. Il Concorso è realizzato in collaborazione con l'Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Padova, il Gruppo Fotografico Antenore, e la casa editrice Webster di Padova. Il Concorso è riservato ad autori italiani e stranieri di racconti inediti scritti in lingua italiana, di opere fotografiche inedite, sia a colori che in bianco e nero e di illustrazioni inedite create con qualsiasi tecnica.
Il tema del Concorso è: 

“De Senectute. Vite di alberi e persone”

Cicerone, nella sua opera "Cato Maior de senectute" prende in esame, confutandole, le critiche rivolte alla vecchiaia. Alla tesi che gli anziani sarebbero un peso per la società ribatte sostenendo che sono ancora in grado di imparare ed anzi possono insegnare ai giovani quanto appreso nel corso della vita. L'odierna società, incentrata sulla produzione di ricchezza, è sempre meno disponibile verso chi non produce. Avviene un cortocircuito: gli anziani vengono isolati e non possono così trasmettere ai giovani la loro esperienza. C'è un rapporto tra questo atteggiamento e il trattamento che la società riserva agli alberi, simboli di saggezza, un tempo centri della vita materiale e spirituale e della memoria collettiva, a loro volta oggetto di cortocircuito: si abbandona il bosco in montagna e si eliminano gli alberi che intralciano la "modernità" in pianura, con la conseguenza di vivere in un paesaggio fisico e sociale che rifiuta il passato per rinchiudersi nel presente. La quarta edizione del concorso "Il Sigillo" intende esplorare queste contraddizioni: come la società si rapporta con i propri anziani e i propri alberi, con la spiritualità e in definitiva con il proprio futuro.

La partecipazione al Concorso è gratuita.

Info

www.unipoppd.org

Torna su
PadovaOggi è in caricamento