Cosa succede l’8 febbraio a Padova? Ce lo spiega Max, il tribuno uscente

Appuntamento sabato dalle ore 12 nel Cortile Vecchio di Palazzo del Bo per l’elezione del nuovo tribuno, alle 16.30 tutti al Caffè Pedrocchi per la commemorazione degli studenti uccisi durante l’8 febbraio 1848

Un evento che si ripete ogni anno nel Cortile Vecchio di Palazzo del Bo alle ore 12 e che vede protagonisti indiscussi i goliardi. Si elegge, appunto sabato 8 febbraio, il nuovo tribuno, come spiega quello uscente Max nel video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra storia, tradizioni e commemorazioni

In più alle 16.30 l'appuntamento è con la posa di una corona di fiori alla sala bianca del Caffè Pedrocchi, alla presenza del vicesindaco Lorenzoni e degli studenti provenienti da tutta Italia, ricordando gli avvenimenti dell’8 febbraio 1848.

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Questa cosa non dura due settimane, abbiamo un progetto che arriva a maggio 2021»

  • Giordani: «Mia figlia vive un momento delicato, per alcuni giorni mi asterrò da qualsiasi attività pubblica»

  • Coronavirus, il prof. Ursini difende Andrea Crisanti: «Parole sgradevoli dal professor Palù»

  • Coronavirus, Zaia: «Ho l'impressione che questo Dpcm sia solo un "riscaldamento a bordo campo"»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e nel Veneto

  • Coronavirus, Zaia: «La situazione di oggi è sopportabile, quella di domani non lo so»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento