Cambiamento climatico: l'installazione dall’architetto De Lucchi all’orto botanico

“Radici al vento, testa nella terra” è l’opera artistica realizzata con il recupero di tronchi e alberi di specie diverse, provenienti dai boschi delle foreste abbattute delle province di Belluno e di Trento. Un monumento alla drammatica tempesta Vaia. Sarà visibile fino al 5 gennaio allo storico giardino padovano

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Potrebbe Interessarti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento