Volge al termine Arcella Bella: una delle rassegne estive più riuscite a Padova

Il motore del successo parte dai giovani che non hanno mai accettato la visione che molti hanno del quartiere. Il risultato pare proprio dargli ragione: il parco Milcovich è stato scelto da molti nelle serate estive. Una proposta semplice: cibo, spettacoli e voglia di star in compagnia in sicurezza

Volge al termine anche una delle più riuscite rassegne estive a Padova.

Un successo

Per tre mesi Arcella Bella ha saputo coniugare il divertimento con la sicurezza. Un ambiente informale e curato che è stato scelto davvero da tutti: famiglie, giovani e anziani. Un esperimento che continua a dare successo quello al parco Milcovich che ha visto il quartiere dell’Arcella protagonista di una nuova voglia di convivere e stare insieme. Musica e allegria anche in questo ultimo weekend.

Il successo

Il motore del successo parte dai giovani che non hanno mai accettato la visione che molti hanno del quartiere. Il risultato pare proprio dargli ragione: il parco Milcovich è stato scelto da molti nelle serate estive grazie appunto a una proposta semplice: cibo, spettacoli e voglia di star in compagnia in sicurezza.

Interessi di generazioni differenti

«Il pubblico ha reagito con entusiasmo - dichiara Alessio Pozzobon, direttore di produzione della rassegna e referente per il parco Milcovich a nome dell'Associazione Culturale Il Coccodrillo - siamo riusciti a convogliare generazioni differenti, ciò ha evidenziato un forte interesse da parte di residenti e non, ma soprattutto una grande voglia di riappropriarsi degli spazi del quartiere».

Un anno particolare

«Sono davvero felice di come è andata - spiega Francesco Aneloni dell'Associazione Culturale Il Coccodrillo - viste le difficili premesse, questa seconda edizione di Arcella Bella. Siamo riusciti con grandi sforzi a mantenere una programmazione di qualità facendo rispettare tutte le normative anti-Covid vigenti, e a coinvolgere la cittadinanza offrendo uno spazio di socialità e fruizione culturale in un momento difficile: ringraziamo tutti i collaboratori e le associazioni che si sono spese in prima persona per sostenere il progetto».

Un festa per tutta la cittadinanza

Infine, riguardo la giornata conclusiva della manifestazione, un invito a tutta la cittadinanza, oltre il quartiere: «Il 4 ottobre Arcella Bella termina con una giornata estesa, un'occasione unica per un confronto con tutte le realtà attive nella rigenerazione urbana in città, che hanno risposto con entusiasmo alla chiamata, con un tavolo di ospiti davvero eccezionale. Non mancate».

Eventi del fine settimana

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento