menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un premio di ricerca per contrastare le discriminazioni sessuali: l'iniziativa dell'Università

Il Comitato unico di garanzia dell'Università di Padova bandisce un premio per un lavoro di ricerca con valore applicativo per il contrasto alle discriminazioni. Possono partecipare giovani ricercatrici e ricercatori che svolgano ricerca su omofobia, bifobia e transfobia in enti di ricerca europei

Un premio per un lavoro di ricerca sui temi dell’identità di genere e dell’orientamento sessuale con valore applicativo per il contrasto alle discriminazioni: a promuoverlo è l'Ateneo padovano.

Il bando

Il Comitato Unico di Garanzia (CUG) dell'Università di Padova, a seguito del successo della prima edizione del convegno dal titolo “UNI-verso identità - giornata internazionale contro omofobia, bifobia e transfobia”, organizzato il 17 maggio 2019 in occasione della giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia, e con l’auspicio che esso diventi un appuntamento ricorrente per l’Ateneo di Padova, ha ritenuto di bandire un premio di studio al fine di premiare un lavoro di ricerca sui temi dell’identità di genere e dell’orientamento sessuale con valore applicativo per il contrasto alle discriminazioni. Possono partecipare - scadenza 20 dicembre - giovani ricercatrici e ricercatori (dottorande e dottorandi, titolari di assegno di ricerca, studiose e studiosi che abbiano conseguito il dottorato da non più di 7 anni) che svolgano o abbiano svolto attività di ricerca sul tema dell’omofobia, bifobia, transfobia, presso università o enti di ricerca europei.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento